Abbracci senza burro e senza riposo in frigo

Chi non conosce gli abbracci del Mulino Bianco? Dei golosi frollini in cui panna e cacao si incontrano in un tenero abbraccio. Ottimi da soli, con il tè, inzuppati nel latte e accompagnati a una tazzina di caffè il pomeriggio. E’ sempre ora di un abbraccio, in qualsiasi momento della giornata. Allora non perdiamo tempo e mettiamoci subito a lavoro per preparare questi semplici e gustosi biscottini bicolore 😉

Difficoltà: bassa

Tempi di preparazione: 30 min

Tempi di cottura: 20 min

Costo: basso

Ingredienti per l’impasto chiaro
  • 150 gr di farina 00
  • 50 gr di zucchero semolato
  • 1 uovo medio
  • 1 bustina di vanillina
  • 2 cucchiai di panna fresca da montare
  • 2 cucchiai di olio di semi di mais o girasole
  • 1 cucchiaino di miele di acacia o millefiori
  • la punta di un cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
Ingredienti per l’impasto scuro
  • 130 gr di farina 00
  • 20 gr di cacao amaro in polvere
  • 1 uovo medio
  • 65 gr di zucchero semolato
  • 1 bustina di vanillina
  • 2 cucchiai di olio di semi di mais o di girasole (oppure 80 gr di burro)
  • 2 cucchiai di latte
  • la punta di un cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
Procedimento per l’impasto chiaro

In una ciotola versate la farina, la vanillina, il lievito, lo zucchero e il sale e mescolate bene con una frusta a mano.

Separatamente, in un’altra ciotola, versate l’uovo, la panna, l’olio e il miele, e mescolate con una frusta a mano.

Adesso versate il composto liquido sulle farine e mescolate inizialmente con una forchetta, poi procedete a mano compattando bene gli ingredienti fino a formare una palla uniforme.

Passate ora alla preparazione dell’impasto scuro.

Procedimento per l’impasto scuro

In una ciotola versate la farina, il cacao, lo zucchero, la vanillina, il lievito e il sale, e mescolate bene con una frusta a mano.

Separatamente, in un’altra ciotola, versate l’uovo, il latte, l’olio, e mescolate con una frusta a mano.

Versate quindi gli ingredienti liquidi sulle farine, e impastate prima con una forchetta, poi continuate a mano fino ad ottenere una palla compatta ed uniforme.

Composizione degli abbracci

Una volta ottenuti i due composti, quello chiaro e quello scuro, passate alla formazione dei biscotti.

Formate delle palline più o meno della stessa dimensione per ciascun impasto, partendo dall’impasto chiaro.

Con ciascuna pallina ricavate dei cilindri più o meno dello stesso diametro, ed assemblate insieme un cilindro scuro con uno chiaro, formando così i vostri abbracci. Continuate così fino a esaurimento delle palline.

Trasferite ciascun abbraccio sulla teglia del forno ricoperta di carta forno, leggermente distanziati tra loro, e cuocete a forno preriscaldato ventilato a 170 gradi per 20 minuti. A cottura ultimata spegnete il forno e lasciate i biscotti in forno ancora 10 min prima di sfornarli.

Dopo di che lasciateli reffreddare e trasferiteli in una scatola di latta.

Suggerimenti e conservazione

Per un risultato ancora più goloso, potete aggiungere 20 gr di farina di nocciole al composto scuro. Gli abbracci si conservano fino a due settimane chiusi in una scatola di latta a temperatura ambiente.

Rispondi