Angel Cake, la ricetta originale

L’Angel Cake è una torta di origine americana morbidissima, fatta con soli 4 ingredienti. Ideale come base da guarnire per torte di compleanno, ma anche da sola è buonissima. Inoltre è perfetta se dovete consumare dei bianchi d’uovo, e volete preparare un dolce per la colazione. E’ una nuvola di dolcezza, non perdetevela 😉

Difficoltà: bassa

Tempi di preparazione: 15 min

Tempi di cottura: 35 min

Costo: molto basso

Ingredienti
  • 125 gr di farina 00
  • 12 bianchi d’uovo a temperatura ambiente
  • 300 gr di zucchero diviso in due parti
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino estratto di vaniglia
  • 1 cucchiaino di aroma di mandorle
  • 1 cucchiaino di cremor tartar
  • 1 cucchiaino di succo di limone
Procedimento

Accendete il forno a 170 gradi statico, e preparate lo stampo da Angel Cake, o uno stampo da ciambellone con i bordi alti.

In una ciotola, cominciate a montare con le fruste elettriche, i bianchi d’uovo con il cremor tartar, il sale, l’estratto di vaniglia e il succo di limone, fino a che non otterrete un composto spumoso.

Aggiungete anche metà zucchero, e continuate a montare fino ad ottenere un composto bianco e voluminoso.

Con una spatola di legno, inglobate la farina setacciandola, e il resto dello zucchero con movimenti dal basso verso l’alto senza far smontare il composto.

Versate il composto nella forma con il buco al centro, livellate delicatamente, e infornate a forno preriscaldato statico per 35 minuti.

Trascorso questo tempo, se vedete che la superficie della torta è dorata, allora vuol dire che è pronta per essere sfornata. La foto di seguito è solo per far vedere il colore che dovrebbe avere la torta a fine cottura.

Appena sfornata, bisogna tenerla a testa in giù fino a che non si raffredda. In caso non aveste lo stampo come quello in foto con i piedini, potreste usare un bicchiere da porre sul cilindro di metallo che si trova al centro dello stampo.

Quando si sarà raffreddata, staccate la torta dal bordo dello stampo con la punta di un coltello. Fate la stessa cosa anche per la base della torta. Non provate a tirar fuori la torta senza l’aiuto di un coltello da passare con la punta tutto intorno alla torta.

Trasferite l’Angel Cake su un piatto da portata, e cospargetela con dello zucchero a velo.

Suggerimenti

Non imburrate o oliate lo stampo della torta. Inoltre i bianchi d’uovo devono essere a temperatura ambiente e non deve finire nessun rosso d’uovo all’interno, altrimenti non si monteranno in maniera appropriata. Potete farcire la vostra Angel Cake con del gelato alla vaniglia o del gusto che più vi piace, oppure con della crema pasticcera.

Consigli

L’Angel Cake si conserva per circa tre giorni chiusa sotto una campana di vetro.

 

 

Rispondi