Baiocchi fatti in casa

Credo che siano uno dei biscotti più buoni e golosi della Mulino Bianco. I Baiocchi sono anche molto semplici da preparare, infatti non sono altro che una croccante frolla alle nocciole, con una farcitura al cioccolato, o crema alla nocciola come la nutella. Sono una vera e propria dipendenza, infatti dopo averne mangiato uno, è la fine, perchè ne mangeresti fino a finirli tutti ;-p

Difficoltà: molto bassa

Tempi di preparazione: 20 min, più 30 minuti per il riposo in frigo

Tempi di cottura: 10 min

Costo: molto basso

Ingredienti per circa 45-50 biscotti
  • 400 gr di farina 00
  • 100 gr di nocciole sgusciate
  • 120 di zucchero semolato
  • una bustina di vanillina
  • 120 gr di burro
  • 50 gr di fecola di patate
  • 2 uova intere
  • 1 pizzico di sale
  • nutella q.b.
Procedimento

Per prima cosa, tostate le nocciole a 120 gradi nel forno per 5 minuti. Fatele raffreddare, togliete le pellicine marroni, e tritatele finemente, fino ad ottenere una farina.

In una ciotola, oppure nel boccale della planetaria con gancio a foglia, versate la farina e il burro a pezzi (non occorre che sia a temperatura ambiente), e lavorate fino ad ottenere un composto sabbioso.

Aggiungete lo zucchero, le nocciole finemente tritate, la vanillina, la fecola di patate, il sale, le uova, e impastate fino ad ottenere un panetto uniforme.

Avvolgetelo nella pellicola, e mettetelo a riposare in frigo per circa 30 minuti.

Trascorso questo tempo, stendete il panetto in una sfoglia alta circa 5 mm, e ricavate dei cerchi di circa 4,5 cm ciascuno. Io ho usato il bordo di un bicchiere.

Sulla metà dei cerchi ottenuti, imprimete, senza tagliare la pasta, un altro cerchio concentrico, utilizzando il coperchio di un piccolo barattolo, così che i biscotti assomiglieranno ancora di più ai classici Baiocchi. Dopo di che, con una cannuccia, incidete 5 fori al centro del cerchio.

Disponete tutti i cerchi ottenuti, leggermente distanziati,sulla teglia rivestita di carta forno, e infornate a forno preriscaldato statico a 170 gradi per 10 minuti.

Quando i biscotti si saranno leggermente dorati, sfornateli e lasciateli raffreddare.

A questo punto, prendete un cucchiaino di nutella, mettetela al centro di ciascun cerchio, e chiudete con un secondo cerchio con i buchi. Imprimete una leggera pressione, fino a che la nutella uscirà leggermente dai fori.

Ed ecco pronti vostri golosissimi Baiocchi 😉

Suggerimenti

Potete sostituire la nutella, con qualsiasi altra crema alla nocciola, purchè abbia una consistenza tale da non fuori uscire dai bordi del biscotti.

Consigli

I Baiocchi si conservano circa una settimana in una scatola di latta, oppure chiusi sotto una campana di vetro.

Rispondi