Bicchieri croccanti di cavolfiori ripieni

Se si vuole sostituire la pasta brisè o la pasta sfoglia con qualcosa di più leggero, sano e nutriente, è possibile. Si possono creare degli involucri con il cavolfiore grattugiato, e riempirli di verdure a piacere, amalgamate con un battuto di uova e latte. Sono assolutamente deliziosi, leggeri e con tanta verdura in più, inoltre perfetti per chi soffre di celiachia e per chi è vegetariano. Sono anche sfiziosi come antipasto, merenda e finger food in occasione di feste e banchetti, andranno a ruba!!!

Difficoltà: bassa

Tempi di preparazione: 20 min

Tempi di cottura: 40 min in totale

Costo: basso

Ingredienti per 4 sformatini
  • mezzo cavolfiore
  • 3 uova
  • 1 zucchina piccola
  • 1 carota piccola
  • broccoli e piselli a piacere
  • mezza cipolla bianca
  • 80 gr di ceddar o parmigiano grattugiato
  • 3 cucchiai di latte
  • un pizzico di origano
  • sale e pepe q.b.
Procedimento

Per prima cosa, grattugiate il cavolfiore su una grattugia dai fori stretti. Salate, e lasciate riposare 10 minuti.

Trascorso questo tempo, potete strizzare il cavolfiore con un canovaccio pulito per eliminare l’acqua.

Versate il cavolfiore in una ciotola insieme a 1 uovo, la cipolla tritata fine, l’origano, il pepe ed amalgamate bene.

Imburrate o foderate con della carta forno dei rirottini di ceramica o stagnola, e versate circa 1,5 di composto al loro interno. Fate aderire il composto di cavolfiore alle pareti dei pirottini.

Infornate a 200 gradi a forno ventilato per 20 minuti.

Nel frattempo, in una ciotola battete le 2 uova con il latte e del pepe.

Tagliate a dadini piccoli le verdure, quindi la carota, la zucchina e i broccoli, e tenete da parte.

Dopo venti minuti, sfornate i pirottini, e riempiteli con il battuto di uova e latte, aggiungete le verdure, ed infine il formaggio grattugiato.

Infornate per altri 20 minuti, ed eccoli printi i vostri deliziosi sfomatini!!!

Suggerimenti e conservazione

Potete scegliere le verdure che preferite, ad esempio piselli, spinaci, patate dolci, asparagi, ed arricchire il battuto di uova con della ricotta. Dopo la cottura e una volta raffreddati, potete anche congelarli ben chiusi ciascuno nella pellicola, e toglierli dal frizer la sera prima.

 

Rispondi