Camille

Le camille  sono dei  soffici dolcetti  fatti con ingredienti semplici e genuini come carote, arance e mandorle, adatti per la colazione e la merenda. Da non perdere 😉

Difficoltà: bassa

Tempi di preparazione: 30 min

Tempi di cottura: 20 min

Costo: basso

Ingredienti per 12 camille
  • 150 gr. di farina
  • 150 gr. di zucchero a velo
  • 180 gr. di carote
  • 2 uova intere
  • la buccia e il succo di 1 arancia
  • 30 ml. di olio di mais o girasole
  • 80 gr. di mandorle pelate
  • un pizzico di sale
  • 12 gr. di lievito per dolci
Procedimento

Rompete le uova in una ciotola e sbattetele con lo zucchero fino ad ottenere un composto cremoso.

Aggiungete la buccia di arancia.

Tritate le carote molto finemente (devono avere la consistenza di un purè), e aggiungetele al composto.

Aggiungete anche le mandorle tritate molto finemente (potete usare anche la farina di mandorle), l’olio e il succo dell’arancia e continuate a frullare. Versate anche la farina con il lievito setacciata e infine il sale.


Accendete il forno a 180 gradi statico.
Ora preparate i pirottini nell’apposita pirofila e versate il composto riempiendoli fino a 3/4. Infornate a forno preriscaldato per 20-25 minuti e le vostre camille sono pronte per essere gustate.

Suggerimenti

E’ preferibile utilizzare tutti i prodotti (uova, arancia e carote) a temperatura ambiente per ottenere la massima lievitazione in forno. Inoltre potreste decorare la superficie delle camille con del cioccolato bianco e granella di mandorle per renderle ancora più golose ;-p

Consigli

Le camille si mantengono bene per 3-4 giorni chiuse sotto una campana di vetro.

 

Rispondi