Churros

In una fredda e uggiosa domenica pomeriggio, non c’è niente di meglio di una tazza di cioccolata calda e dei Churros da pulciarci dentro, per riscaldare il corpo e lo spirito. I Churros sono dei dolcetti fritti tipici spagnoli, da mangiare da soli ricoperti di zucchero semolato e cannella, oppure insieme a gelato o cioccolata calda. In Spagna mi svegliavo sempre con il desiderio di fare colazione con i Churros perchè ne ero diventata un’autentica dipendente 😉 Sono irresistibili!!!

Difficoltà: bassa

Tempi di preparazione: 20 min

Tempi di cottura: 20 min

Costo: molto basso

Ingredienti
  • 250 gr di acqua
  • 30 gr di burro
  • 20 gr di zucchero
  • 150 gr di farina
  • 2 uova grandi
  • 1 pizzico di sale
  • olio di semi per friggere
Procedimento

Fate arrivare ad ebollizione l’acqua con il burro, il sale e lo zucchero.

Togliete dal fuoco e versate la farina tutta in una volta, fino a formare una palla uniforme.

Rimettete sul fuoco basso, e continuate a mescolare pochi altri minuti.

 

Dopo di che, togliete dal fuoco, e lasciate intiepidire.

A questo punto, aggiungete un uovo e mescolate fino a che non sarà ben inglobato. Solo allora, potete aggiungere un altro uovo e rimescolare, fino ad ottenere un composto cremoso ma compatto.

Quindi, con una sacca a poche e una bocchetta a forma di stella medio-piccola, formate dei filoncini che andrete a cuocere direttamente in abbondante olio di semi bollente.

Per staccare ogni singolo churros dalla bocchetta della sacca a poche, ho usato una forbice.

 

Quando i vostri Churros saranno dorati, potete poggiarli su un piatto rivestito di carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

Cospargeteli di zucchero semolato e cannella, e sono già pronti per essere gustati, altrimenti preparate della cioccolata calda, e immergeteli dentro… un autentico spettacolo per le papille gustative!!! 😉

Suggerimenti

Se volete, potete aromatizzare i vostri Churros con la scorza grattugiata di un limone o arancia non trattati.

Rispondi