Ciambella Panna, Fragole e Rabarbaro

La Ciambella Panna, Fragole e Rabarbaro è un dolce semplice e veloce perfetto per la colazione e la merenda. La panna lo rende così soffice, che si scioglie in bocca, e le fragole e il rabarbaro gli danno colore e freschezza. In particolare il rabarbaro crea un gradevole contrasto con la dolcezza delle fragole e la vaniglia, oltre ad essere un ottimo regolatore delle funzioni degestive, ed antibatterico. Un dolce che vi conquisterà al primo assaggio!!! 😉

Difficoltà: bassa

Tempi di preparazione: 12 min

Tempi di cottura: 45-50 min

Costo: basso

Ingredienti per uno stampo di diametro 22 cm.
  • 300 gr di farina 00
  • 3 uova medie
  • 160 gr di zucchero semolato
  • 200 gr di panna liquida per dolci
  • 1 cucchiaino di vanillina
  • il succo di mezzo limone
  • 4 steli di rabarbaro
  • 300 gr di fragole
  • 12 gr di lievito per dolci
Procedimento

Per prima cosa accendete il forno a 160 gradi ventilato, oppure a 180 gradi statico, ed imburrate ed infarinate una tortiera di 22 cm di diametro. Io ho usato una forma a ciambella in silicone.

In una ciotola montate le uova con lo zucchero e la vaniglia, fino ad ottenre un composto molto spumoso.

Aggiungete la panna a filo, e montate un paio di minuti.

Versate la farina poco alla volta setacciandola con un passino, aggiungete il succo di limone, ed il lievito, fino ad ottenere un composto molto cremoso.

Inglobate con una spatola i pezzetti di rabarbaro e fragole, e versate il vostro composto nella tortiera.

Infornate per 45-50 min, dopo di che fate la prova stecchino, e se esce asciutto, potete sfornarla.

Suggerimenti e conservazione

Per una versione gluten free, potete sostituire la farina 00 con quella di riso.

La Ciambella Panna, Fragole e Tabarbaro si conserva per circa 3 giorni chiusa sotto una campana di vetro a temperatura ambiente.

Rispondi