Ciambella Yogurt, Miele, Noci e Cranberries

In Grecia, ho apprezzato tantissimo una cucina semplice, genuina, molto mediterranea, e tra tutte le ricette, quella che preparo molto spesso, è lo yogurt greco con miele, noci e frutti rossi. Un piccolo dessert greco al cucchiaio delizioso, e allo stesso tempo molto nutriente. Allora ho pensato, perchè non usare questi elementi come ingredienti per la creazione di un dolce un tantino più elaborato? Ecco come è venuta fuori questa ciambella, che mi riporta un pò in quella terra calda e allegra. In seguito vi proporrò altri piatti tipici della tradizione greca, quello di oggi è solo un piccolo assaggio rivisitato 😉Difficoltà: molto bassa

Tempi di preparazione: 20 min

Tempi di cottura: 40 min

Costo: basso

Ingredienti per uno stampo da 22 cm di diametro
  • 3 uova grandi a temperatura ambiente
  • 130 gr di zucchero
  • 200 gr di farina 00
  • 50 gr di fecola di patate o amido di mais
  • 1 cucchiaio abbondante di miele
  • 150 gr di yogurt greco al naturale a temperatura ambiente
  • 80 ml di olio di semi
  • 1 cucchiaino di vanillina
  • 80 ml di latte tiepido
  • 100 gr di gherigli di noci
  • 100 gr di cranberries o altra frutta secca a vostro piacere (mango, papaia, ananas, albicocche)
Procedimento

Accendete il forno statico a 180 gradi, e oliate e infarinate uno stampo da ciambella di 22 cm di diametro.

In una ciotola, montate le uova con lo zucchero, fino ad ottenere un composto spumoso ed uniforme.

Sempre montando, aggiungete la vanillina, il miele, il latte, l’olio e lo yogurt, e amalgamate il tutto.

Sempre montando, incorporate poco per volta, e a più riprese, la farina setacciata, la fecola e il lievito, facendo attenzione a non smontare il composto, quindi mantenete la velocità delle vostre fruste elettriche a 1.

Sminuzzate i gherigli di noce e la frutta secca che avete scelto con un coltello affilato, e versatela nel composto. Amalgamate con una spatola e versate il composto nello stampo.

Se volete, aggiungete qualche gheriglio di noce sulla superficie, e infornate a forno preriscaldato a 180 gradi per 40 minuti.

Trascorso questo tempo, fate la prova stecchino e poi potrete sfornare la vostra ciambella.

Fatela raffreddare, dopo di che, trasferitela su un piatto da portata, cospargetela di zucchero a velo e servite 🙂

Suggerimenti

Utilizzate sempre tutti gli ingredienti a temperatura ambiente, per la buona riuscita della lievitazione del dolce. Se preferite, potreste sostituire la vanillina con della cannella, ed aggiungere anche delle scorze di arancia e limone, per rendere questa ciambella ancora più profumata.

Consigli

La Ciambella Yogurt, Miele, Noci e Cranberries si conserva circa tre giorni chiusa sotto una campana di vetro.

 

Rispondi