Ciambellone al caffè e gocce di cioccolato

Una delle mie passioni più grandi è il caffè, ne sono una totale dipendente da quando avevo 16 anni, ma forse anche prima perchè mia mamma a colazione soleva nascondere il sapore dell’uovo sbattuto nel latte con un goccio di caffè. Praticamente arrivavo a scuola con l’adrenalina a mille e un carico di proteine che mi bastava fino a ora di pranzo e oltre. Ora capisco tante cose… 🙂 Per me non esiste risveglio senza caffè ed era ora che vi proponessi un dolce bello carico come le mie colazioni dell’infanzia. Questo ciambellone ha tutta la carica del caffè e l’energia del cioccolato perfetto per la colazione e la merenda. Ha un profumo e una morbidezza eccezionali, non vedo l’ora di mostrarvi come si prepara 😉

Difficoltà: bassa
Tempi di preparazione: 20 min
Tempi di cottura: 40 min
Costo: basso

Ingredienti per uno stampo da 22 cm di diametro

  • 3 uova grandi a temperatura ambiente
  • 150 gr di zucchero semolato
  • 80 ml di olio di mais o girasole
  • 220 gr di farina 00
  • 1 cucchiaino di zucchero vanigliato o i semi di una bacca o l’estratto
  • 10 gr lievito in polvere per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 2 cucchiai di caffè solubile (io uso nescafè gold)
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai di acqua calda
  • 70 gr di gocce di cioccolato fondente
  • zucchero a velo q.b. per guarnire

Procedimento

Nel boccale della planetaria con gancio a frusta o in una ciotola con fruste elettriche, montate a massima velocità per 10 minuti le uova intere con lo zucchero e la vaniglia fino ad ottenere un composto molto spumoso ed uniforme.

Diminuite al minimo la velocità delle fruste e incorporate l’olio a filo facendo attenzione a non smontare il composto.

In una ciotola a parte versate i due cucchiai rispettivamente di caffè solubile, zucchero e acqua calda e montate con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto molto cremoso e dorato.

Versate questo composto al caffè nel composto di uova montate e amalgamate delicatamente con una spatola con movimenti dal basso verso l’alto, oppure con le fruste elettriche a velicità minima, fino ad ottenere un composto omogeneo.

Dopo di che setacciate la farina con il lievito e il pizzico di sale poco alla volta nel composto e inglobatela delicatamente con una spatola con movimenti dal basso verso l’alto. Infine aggiungete e incorporate le gocce di cioccolato.

Versate il composto ottenuto nello stampo col buco o una tortiera oleata ed infarinata, aggiungete delle gocce di cioccolato sulla superficie.

Infornate a forno preriscaldato statico a 170 gradi o a forno ventilato a 160 gradi per 35-40 min. Trascorso questo tempo fate la prova stecchino e se esce completamente asciutto, sfornate il vostro dolce. Fate raffreddare, trasferitelo su un piatto da portata, cospargete di zucchero a velo e servite.

Conservazione

Questo ciambellone si conserva per circa tre giorni chiuso sotto una campana di vetro a temperatura ambiente.

Rispondi