Ciambellone Variegato Ricotta e Cioccolato

La colazione e la merenda a casa mia sono sempre dolci, quindi il Ciambellone con le sue molteplici varianti, risolve sempre alla grande questi due momenti della giornata 🙂 La versione che vi propongo oggi, è con ricotta e cioccolato, senza burro. Semplice, morbido e goloso, riscuote il consenso di tutti, e finisce subito. Provatelo anche voi 😉

Difficoltà: molto bassa

Tempi di preparazione: 10 min

Tempi di cottura: 40 min

Costo: molto basso

Ingredienti per un ciambellone di 22 cm
  • 3 uova
  • 180 gr di zucchero
  • 250 gr di farina 00
  • 1 bustina di vanillina
  • 120 ml di latte tiepido
  • 100 ml di olio di semi
  • 200 gr di ricotta
  • 1 cucchiaio di cacao amaro in polvere più 1 di zucchero a velo
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
Procedimento

Accendete il forno statico a 180 gradi e oliate e infarinate uno stampo da ciambellone di 22 cm.

In una ciotola, montate a neve  con una frusta elettrica, le uova con lo zucchero e la vanillina.

Sempre montando con le fruste, aggiungete l’olio, il latte, e a più riprese, la farina setacciata, facendo attenzione a non smontare il composto.

Alla fine aggiungete il sale e il lievito e amalgamate bene.

A parte, in un’altra ciotola più piccola, mescolate la ricotta con il cacao e lo zucchero a velo, fino a formare una cremina uniforme. Se il composto dovesse risultare troppo denso, aggiungete 2 o 3 cucchiai di latte tiepido.

A questo punto, versate il composto bianco nello stampo oliato e infarinato, poi quello scuro tutto intorno. Prendete uno stecchino, o anche il manico di un cucchiaio, e variegate i due composti passando lo stecchino tutt’intorno.

Infornate a forno statico preriscaldato a 180 gradi per 40 minuti. Dopo di che fate la prova stecchino.

Sfornate il vostro ciambellone e lasciate raffreddare.

Trasferitelo su un piatto da portata e ricopritelo di zucchero a velo prima di servirlo.

Suggerimenti

Utilizzate ingredienti a temperatura ambiente. Inoltre, mentre versate la farina nell’impasto chiaro, se notate che il composto è troppo denso, aggiungete qualche altro cucchiaio di latte tiepido, così non smonterete il composto. Se preferite, potreste sostituire il cacao in polvere, con un cucchiaio di nutella, senza poi aggiungere altro zucchero.

Consigli

Il Ciambellone si conserva per circa 2-3 giorni chiuso sotto una campana di vetro.

Rispondi