Cecina classica o farinata di ceci

La cecina o farinata è un tipico piatto della Liguria, conosciuto anche in toscana ed è una torta salata molto bassa preparata con farina di ceci, acqua, sale ed olio extra vergine di oliva. Ideale come secondo, ma può essere anche un antipasto sfizioso.

Difficoltà: bassissima

Tempi di preparazione: 10 min

Tempi di cottura : 15 min

Tempi di riposo:30 min

Costo: bassissimo

Ingredienti

  • 180 gr. di farina di ceci
  • 160 ml. di acqua
  • 5-6 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • sale q.b.
  • pepe macinato fresco q.b.

 

Procedimento

In una ciotola versate la farina di ceci, e a filo l’acqua mescolando continuamente con una frusta. Fate attenzione a che non si formino grumi. Aggiungete l’olio e il sale e rimescolate. Il composto ottenuto sarà molto liquido. Chiudete la ciotola con pellicola, e lasciar riposare circa 30 minuti.

IMG_20180815_135153.jpgA questo punto foderate di carta forno la teglia del vostro forno e oliatela. Versatevi il composto riposato formando un unico strato sottile e infornate a 220 gradi a forno preriscaldato per 15-20 minuti.

Quando vedete che la superficie si alza e si forma la crosticina, la vostra cecina è pronta. Tagliatela a fette o triangoli della misura che preferite, impiattatela e cospargete la superficie di pepe nero macinato fresco.

 


Suggerimenti

Ci sono due cose in questa ricetta a cui bisogna fare particolare attenzione.
La prima, è di versare l’acqua a filo mescolando di continuo per evitare che si formino i grumi.
L’altra, è quella di oliare anche la carta forno prima di versare il composto, altrimenti tenderà ad attaccarsi e avreste difficoltà a tagliarla.


Consigli

La cecina è molto buona calda, da servire come antipasto sfizioso, o come ripieno della focaccia come vuole la tradizione.

Rispondi