Crepes, ricetta base

Le crepes sono un tipo di cialda morbida di origine francese e conosciute in tutto il mondo. In particolare in Italia sono note anche con il termine crespelle. Le crepes possono essere sia dolci, sia salate, ed è molto ampia la varietà dei ripieni con cui è possibile gustarle. Io vi propongo una ricetta base super collaudata che potete usare sia per la versione salata, sia per la versione dolce. Il procedimento è molto semplice quindi non vi resta che prepararle e gustarle come più preferite 😉

Difficoltà: bassa
Tempi di preparazione: 10 min più 30 min per il riposo
Tempi di cottura: 20 min
Costo: basso

Ingredienti per 12-13 crepes

  • 3 uova medie
  • 500 ml di latte intero
  • 220 gr di farina 00
  • 30 gr di burro fuso o 20 gr di olio di semi di girasole o di mais
  • 1 pizzico di sale fino
  • una noce di burro per la padella

Procedimento

In una ciotola con una frusta manuale, sbattete le uova con il pizzico di sale.

Mescolando continuamente, versate l’olio o il burro fuso e fatto intiepidire, poi il latte a filo alternandolo con la farina setacciata (un pò di latte e un cucchiaio di farina e di nuovo latte e poi farina fino ad esaurimento degli ingredienti) in modo da non formare grumi, fino ad ottenere una pastella semi liquida.

Alla fine setacciate tutto il composto in un altro recipiente così da eliminare eventuali grumi, coprite con pellicola e ponete in frigo per 30 min.

Trascorso questo tempo, fate scaldare una padella antiaderente del diametro di circa 22 cm o una creppiera, e versate una noce di burro distribuendolo su tutta la superficie della padella, poi passate uno scottex per assorbite il burro in eccesso.

Adesso passate alla cottura delle crepes. Con un mestolo poco più grande di un cucchiaio rimescolate la pastella, prelevatene un mestolo e versatela nella padella calda e imburrata. Stendete la pastella uniformemente sulla superficie della padella facendo dei semplici movimenti rotatori.

Fate cuocere la crepe circa un paio di minuti per lato a fiamma media. La superficie deve risultare dorata. Dopo di che trasferitela su un piatto e ripetete l’operazione fino ad esaurimento della pastella.

Adesso che le vostre crepes sono pronte, potete scegliere di gustarle con i ripieni che preferite 😉

Suggerimenti e conservazione

Per la versione senza lattosio, potete sostituire il burro con l’olio di semi riducendone la quantità, e il latte di mucca con latte di avena o soia o altro latte senza lattosio. Per una versione eslusivamente dolce delle crepes, basta aggiungere un cucchiaio di zucchero e semi di vaniglia alla uova. Le crepes si conservano avvolte nella pellicola in frigo per circa tre giorni.

Rispondi