Dorayaki alla nutella

I Dorayaki sono un tradizionale dessert giapponese ripieno di crema ai fagioli delizioso. Sono molto simili ai pancake, ma ancora più semplici, infatti non contengono nè latte, nè burro, nè lievito. Ho avuto la possibilità di mangiarli per la prima volta in Giappone e mi sono piaciuti tantissimo, anche con la loro tipica farcituca con crema di fagioli rossi. Io vi propongo la stessa ricetta ma con una farcitura ancora più golosa, la nutella. Buona merenda a tutti! 😉

Difficoltà: bassa

Tempi di preparazione: 10 min, più 30 min di riposo in frigo

Tempi di cottura: 

Costo: basso

Ingredienti per circa 6 dorayaki (12 pancake)
  • 180 gr di farina
  • 80 gr di zucchero
  • 2 cucchiaini di miele
  • 4 uova medie
  • 1 cucchiaino di vaniglia
  • 1 cucchiaino di aceto di mele o di vino bianco (facoltativo)
  • 1 cucchiaino di bicarbonato (facoltativo)
  • 3 cucchiai di acqua
  • nutella
  • zucchero a velo q.b.
Preparazione

In una ciotola montate a neve le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto uniforme e cremoso.

Aggiungere la vaniglia, il miele e la farina poco alla volta. Aggiungete anche l’acqua e l’aceto.

Infine incorporate il bicarbonato e coprite la ciotola con uno strato di pellicola. Fate riposare in frigo per 30 minuti.

Trascorso questo tempo, prendete una crepiera, oppure una padella antiaderente, e fatela scaldare. Versate un filo di olio di semi, e distribuitelo con un pennello su tutta la superficie di cottura della padella. Basta farlo solo la prima volta, non servirà per la cottura dei successivi dorayaki.

Versate un cucchiaio abbondante di pastella nella padella per ogni pancake, e cuoceteli un paio di minuti per lato, o comunque fino a doratura.

A cottura terminata, cospargete la superfice di un pancake con della nutella e coprite con un altro pancake. Ricoprite di zucchero a velo, ed ecco pronti i vostri dorayaki alla nutella.

Suggerimenti

La ricetta originale dei Dorayaki non prevede il lievito per dolci, ma con l’aggiunta di un cucchiaino di biacarbonato e di aceto di mele, saranno ancora più soffici e spugnosi. Anche la confettura di frutta a vostro piacere, potrebbe essere un’ottima idea per farcire i vostri Dorayaki.

Consigli

I Dorayaki si conservano per circa una settimana in frigo avvolti in un foglio di pellicola chiusi in un sacchetto di plastica per alimenti.

Rispondi