Elicoidali con ragù di tonno

Gli elicoidali con ragù di tonno sono un primo veloce e buonissimo. Con soli quattro semplici ingredienti, avrete un piatto ricco di gusto. Provatelo e poi mi direte… 😉 

Difficoltà: bassissima

Tempi di preparazione: 10 min

Tempi di cottura: 20 min

Costo: basso

Ingredienti per 4 persone

  • 400 gr di pasta corta (io ho scelto gli elicoidali)
  • 150 gr di tonno in scatola o fresco tagliato a tocchetti
  • 1 barattolo di pelati da 400 gr
  • 1 cipolla rossa
  • 1 spicchi di aglio
  • olive nere (facoltativo)
  • prezzemolo
  • sale e pepe q.b.

Procedimento

In una padella antiaderente, far rosolare lentamente la cipolla tagliata finemente, l’aglio grattugiato e il sale, con due cucchiai di olio extra vergine di oliva.

Aggiungete anche metà tonno e lasciate che si insaporiscano.

Aggiungete anche il pomodoro e chiudete con un coperchio. Fate cuocere circa 20 min, e di tanto in tanto mescolate il sugo.

Nel frattempo portate ad ebollizione l’acqua per la pasta. Salatela e calate la pasta.

A 5 minuti dalla fine della cottura del ragù di tonno, aggiungete anche il resto del tonno e mantecate.

Scolate la pasta leggermente aldente e versatela direttamente sul ragù pronto. Fate mantecare due minuti, e la vostra pasta è pronta.

Spruzzate un pò di prezzemolo tritato e decorate con delle olive nere a piacere.

Suggerimenti

Il massimo per questo piatto sarebbe usare del tonno freso, ma anche quello in scatola garantisce un ottimo risultato. Fate però attenzione a dosare bene l’olio quando rosolate la cipolla se uasate il tonno in olio, altrimenti rischierete di avere un piatto troppo grasso. In alternativa, usate il tonno in acqua e non avrete problemi.

Consigli

Consiglio di consumare questo piatto appena preparato.

Rispondi