Funghi portobello ripieni gratinati

I funghi portobello sono perfetti per questa ricetta che prevede un ripieno perchè hanno una testa molto grossa e capiente e mantengono la forma inalterata anche dopo la cottura in forno. Ovviamente se preferite una ricetta esclusivamente vegetariana, basterà eliminare la salsiccia o sostituirla con del parmigiano grattugiato. E’ un secondo molto versatile perchè potete modificare il ripieno dei funghi a seconda dei vostri gusti, o di quello che avete in casa, per esempio l’impasto delle polpette, oppure il ragù sarebbero altre opzioni golosissime. Io vi propongo un ripieno a base di patate, salsiccia, con gratinatura di pan grattato e prezzemolo. Vediamo subito come prepararli 😉

Difficoltà: bassa
Tempi di preparazione: 20 min
Tempi di cottura: 20 min
Costo: basso

Ingredienti per 4 persone

  • 4 funghi portobello
  • 3 patate grandi
  • mezza cipolla
  • 2 salsicce
  • 3 cucchiai di pan grattato
  • prezzemolo q.b.
  • sale e pepe q.b.

Procedimento

Per prima cosa lessate le patate con la buccia in abbondante acqua bollente. Dopo circa 20 min o dopo che saranno cotte, scolatele, sbucciatele e schiacciatele con un passa patete fino ad ottenere un purè uniforme.

Nel frattempo che cuociono le patate, Pulite i funghi con un canovaccio per togliere eventuali residui di terra. Scavate i funghi aiutandovi con un coltello con la punta e un cucchiaio facendo attenzione a non romperli. Dopo di che tritate finemente i residui di funghi ottenuti dalla scavatura, e tenete da parte.

In una padella fate rosolare dolcemente la cipolla tagliata molto finemente con un filo di olio extra vergine di oliva. Aggiungete il trito di funghi e fate rosolare per pochi minuti. Infine aggiungete la salsiccia sbriciolata con le mani e fate cuocere a fuoco alto fino a cottura della salsiccia.

A questo punto aggiungete al purè di patate i funghi e la salsiccia, mescolate con un cucchiaio ed ecco pronto il ripieno.

Reriempite i funghi con il ripieno senza appiattirlo troppo e distribuendolo bene in tutta la coppa del fungo.

In una ciotolina versate il pan grattato, il sale, il pepe e il prezzemolo tritato finemente, mescolate e distribuite sulla superficie dei funghi. Terminate con un filo di olio extra vergine di oliva e infornate a forno statico preriscaldato a 200 gradi oppure a forno ventilato a 180 gradi per 17 minuti. Dopo di che accendete il grill e fate rosolare la superficie per gli ultimi 3 min.

Rispondi