Genovese di Tonno

La Genovese di Tonno è una variante della classica genovese molto più veloce, ma buona almeno quanto quella con la carne. E’ un primo piatto estremamente gustoso a base di tonno e cipolle, arricchito da pezzetti di noci tostate. Vi conquisterà non solo per la rapidità con cui si prepara, ma soprattutto per la bontà del risultato 😉

Difficoltà: molto bassa

Tempi di preparazione: 15 min

Tempi di cottura: 10 min

Costo: basso

Ingredienti per 4 persone
  • 400 gr di spaghetti
  • 2 cipolle grandi
  • 1 scatoletta di tonno o un trancio di tonno fresco
  • 1 spicchio d’aglio
  • peperoncino (facoltativo)
  • 30 gr di noci
  • noce moscata (facoltativo)
  • basilico
  • sale e pepe q.b.
Procedimento

Preparate la pentola con l’acqua per la pasta, e mettetela sul fuoco.

In una padella fate tostare le noci tritate grossolanamente, e tenetele da parte.

Nella stessa padella, fate soffriggere dolcemente l’aglio grattugiato, con del basilico, il peperoncino, il sale e la noce moscata.

Versate le cipolle tagliate sottilmente, e versate un mestolo di acqua. Incoperchiate e fate cuocere fino a che le cipolle saranno cotte, ma ancora compatte. Dopo di che, aggiungete anche il tonno.

Calate la pasta in abbondante acqua bollente, salate. Quando gli spaghetti sono ancora al dente, scolateli e versateli nel padella con le cipolle, insieme a un pò di acqua di cottura della pasta.

Mantecate, aggiustate di sale e di pepe, e aggiungete le noci tostate e delle foglie di basilico fresco, ed impiattate ancora caldi e fumanti 😉

Suggerimenti

Se preferite, potete sostituire il tonno in scatola, con del tonno fresco, e gli spaghetti con un formato diverso di pasta, anche corta 😉

 

Rispondi