Insalata di cavolfiori colorata

L’insalata di cavolfiori può essere un bel contorno colorato, o un piatto unico, visto che oltre le verdure, c’è anche il formaggio. Semplice, buona e veloce, la potete preparare in qualsiasi momento.

Difficoltà: bassissima

Tempi di preparazione: 15 min

Tempi di cottura: 8 min

Ingredienti per 4 persone

  • 1 cavolfiore (io ho preso uno arancione, ma qualsiasi colore va bene)
  • mezzo peperone rosso crudo
  • formaggio fresco tagliato a cubetti (es. pecorino, emmenthal, scamorza etc.)
  • olive nere
  • bacche di cranberries o uva sultanina
  • prezzemolo tritato
  • succo di mezzo limone
  • olio extra vergine di oliva
  • sale e pepe

Procedimento

Per prima cosa, portate ad ebollizione l’acqua in una pentola per cuocere il cavolfiore.

Tagliate grossolanamente, lavate e scolate il cavolfiore. Versatelo nell’acqua bollente e fatelo cuocere circa 8 min.

Scolatelo e immergetelo subito in acqua fredda in modo che non perda il suo colore vivo e riscolatelo.

Aggiungete il peperone tagliato a listarelle sottili, le olive tagliate in due o tre parti, il formaggio fresco a cubetti (io ho usato l’emmenthal), le bacche di cranberries, il prezzemolo, l’olio, il succo del limone, il sale, il pepe e mescolate bene.

Servite la vostra insalata di cavolfiori fredda.

Suggerimenti

Questa è un’insalata in cui potete variare gli ingredienti a secondo dei vostri gusti. Per esempio, invece del formaggio a cubetti, potreste mettere del tonno o gamberetti appena lessati, a voi la scelta 😉

Consigli

L’insalata di cavolfiori si conserva in frigo coperta con un foglio di pellicola per un paio di giorni.

Rispondi