Le Lasagne

Le Lasagne  sono il primo piatto italiano più conosciuto e apprezzato in tutto il mondo. Ci sono tante versioni delle Lasagne, a seconda delle regioni d’Italia in cui vi trovate, vegetariana, o con il ragù, ma quello che fa di questo primo piatto le migliori Lasagne, è la scelta di ingredienti di qualità, come la carne, il pomodoro, e la  sfoglia porosa fatta in casa a regola d’arte. Ci vuole tempo, e pazienza, ma il risultato vi ripagherà del lavoro fatto. Io ho preparato le mie Lasagne con il ragù di carne , besciamella e mozzarella. Vi supplicheranno di rifarla di nuovo, perchè è troppo buona!!! 😉

Difficoltà: media

Tempi di preparazione: 2 h

Tempi di cottura: 40 min

Costo: medio

Ingredienti per 4 persone
  • 450 gr di sfoglia fresca (250 gr di semola rimacinata, 150 gr di farina 00, 4 uova)
  • 500 gr di macinato di carne (metà manzo, metà maiale)
  • 1 cipolla, 1 carota, 1 costa di sedano, 1 spicchio di aglio
  • 500 gr di pelati o passata di pomodoro
  • sale q.b.
  • 500 ml di besciamella (40 gr di burro, 40 gr di farina, 500 ml di latte intero, sale)
  • 300 gr di mozzarella
  • parmigiano grattugiato q.b.
Procedimento

Per prima cosa, preparate il ragù. Tritate finemente la cipolla, la carota e il sedano, grattugiate l’aglio, e fate soffriggere con 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva.

Dopo di che, aggiungete la carne macinata, mescolate e fate cuocere qualche minuto a fiamma alta.

Aggiungete anche il pomodoro, il sale e fate cuocere per circa un’ora, ma anche di più, con coperchio, a fiamma media, e mescolando di tanto in tanto.

Nel frattempo, preparate la sfoglia di pasta.

Lavorate le due farine con le uova, fino ad formare una palla uniforme. Dividetela in piccole porzioni e schiacciatele il più possibile per facilitare la fase della sfogliatura.

Con la sfogliatrice, formate tante sfoglie, partendo da zero, fino allo spessore numero 7, senza saltare nessun numero. Se preferite una sfoglia più spessa, fermatevi al numero precedente.

Preparate anche la besciamella. In un pentolino fate sciogliere il burro, aggiungete la farina, il sale e mescolate bene. Aggiungete il latte fresco dal frigo e aspettate che si addensi mescolando continuamente. Togliete dal fuoco e aggiungete del parmigiano grattugiato.

Ora che avete tutto pronto, potete procedere con la composizione delle lasagne.

Prendete una pirofila media, e versate della besciamella sul fondo. Procedete con la sfoglia, poi il ragù, la mozzarella e qualche cucchiaio di besciamella. Formate 4 o 5 strati, o persino di più se la preferita una lasagna più alta.

Coprite l’ultimo strato di sfoglia con la besciamella rimasta, del parmigiano, mozzarella e infornate a 180 gradi per 40 minuti.

Trascorso questo tempo, sfornate e inpiattate ancora calda e filante 🙂

Suggerimenti

Ovviamente se non avete tempo o voglia di preparare la sfoglia, ce ne sono in commercio di buone abbastanza per fare delle ottime Lasagne. Inoltre, potete prepararla con il condimento che preferite, ad esempio con il pesto e besciamella, con ricotta e spinaci, con salsiccia e funghi. Insomma ci vuole solo un pò di fantasia e buona volontà.

Rispondi