Macarons

I Macarons sono dei dolcetti francesi formati da due dischi di deliziosa meringa alla mandorla, che racchiudono un goloso strato di crema ganache al cioccolato fondente. Belli da vedere, colorati, eleganti, ma soprattutto buonissimi, i Macarons piacciono proprio a tutti. Possono essere farciti in tanti modi diversi, ad esempio con nutella, ganache al cioccolato bianco, crema al mascarpone e confetture, a voi la scelta!

Difficoltà: elevata

Tempi di preparazione: 30 min

Tempi di cottura: 15 min

Costo: medio

Ingredienti per circa 40 macarons Finiti
  • 100 gr di albumi vecchi di tre giorni a temperatura ambiente
  • 125 gr di farina di mandorle finissima
  • 200 gr di zucchero a velo
  • 25 gr di zucchero semolato
  • coloranti alimentari a piacere
Ingredienti per la ganache al cioccolato fondente
  • 150 di cioccolato fondente
  • 100 gr di panna liquida fresca
Ingredienti per la ganache al cioccolato bianco
  • 150 gr di cioccolato bianco
  • 100 gr di panna liquida fresca
Procedimento

Frullate insieme la farina di mandorle e lo zucchero a velo, non a lungo altrimenti le mandorle suderanno olio.

Setacciate la farina ottenuta, in modo da ottenere una polvere perfettamente liscia.

In una ciotola, montate gli albumi a neve fermissima, aggiungendo lo zucchero semolato in più riprese, fino a formare una meringa.

Con una spatola di legno, inglobate molto delicatamente, a più riprese e dal basso verso l’alto, la farina di mandorle con lo zucchero, nella meringa.

A questo punto, potete scegliere di lasciare l’impasto bianco così com’è, oppure usare i coloranti. Io ho diviso l’impasto in due parti, in una ho aggiunto il colorante giallo, e nell’altra, il colorante rosso.

Amangamate bene il colorante senza far smontare la meringa.

Lasciate riposare l’impasto all’aria 15 minuti.

Intanto preparate la teglia rivestita di carta forno, fissandola con un pò di burro ai quattro angoli del foglio. Con una matita, disegnate dei cerchi di 4 cm di diametro e equidistanti 2.5 cm.

Adesso, riempite le sac a poche con le meringhe colorate, e versatene un pò nei cerchi, senza riempirli. I cerchi sono solo indicativi, per farvi capire la dimensione finale dei macarons.

Infornate a 150 gradi a forno preriscaldato statico per 15 minuti, nella parte bassa del forno.

Durante la fase di cottura, vedrete che i macarons cominceranno a gonfiarsi e comparirà il tipico collarino, mentre la superficie sarà lucida e liscia.

A fine cottura, aprite il forno qualche secondo, e poi richiudete. Lasciateli asciugare ancora qualche minuto, e poi potete sfornarli.

Non trasferite subito i macarons su un piatto di portata perchè si romperanno, lasciate prima che si raffreddino.

Con l’aiuto della lama di un coltello affilato, segate delicatamente la base dei macarons, e così si stacceranno dalla carta forno.

Lasciateli riposare almeno un’ora all’aria, così si asciugheranno per bene.

Nel frattempo preparate la crema ganache.

Procedimento per le ganache

In un pentolino, portate quasi a bollore la panna, e versatela  sul cioccolato fondente tagliato a pezzettini. Mescolate e lasciate che si raffreddi a temperatura ambiente.

Ripetete la stessa operazione con il cioccolato bianco.

Otterrete due creme morbide e lucide, ma non fluide.

A questo punto, componete i vostri macarons.

Inserite le ganache in una sacca a poche o in un sacchetto di plastica per alimenti, tagliate la punta e distribuite la crema al centro del macaron, e richiudete con l’altra metà.

Farcite tutti i macarons in questo modo, ed eccoli pronti per essere gustati!!! 😉

Suggerimenti

Attenetevi scrupolosamente a tutte le indicazioni della ricetta, altrimenti i Macarons non verranno.

Consigli

I Macarons si conservano per circa 5-6 giorni in frigo chiusi in una scatola di latta.

 

 

Rispondi