Mango rahkakakku, la cheesecake finlandese

La rahkakakku è una torta di origine finlandese a metà tra una cheesecake americana e una sbriciolona italiana. La ricetta che vi propongo è di una mia cara amica che ha vissuto diversi anni in Finlandia. Si prepara con una frolla che racchiude un ripieno a base di quark, un tipico formaggio cremoso, e frutta fresca come mango, fragole o frutti di bosco. Viene poi infornata e servita dopo almeno tre ore di riposo in frigo, così da gustarne in pieno il sapore, ecco perchè vi consiglio di prepararla il giorno prima. E’ molto cremosa e fresca per la presenza della frutta, perfetta per l’estate. Pronti allora a vedere cosa vi occorre e come si fa? 😉

Difficoltà: bassa
Tempi di preparazione: 20 min
Tempi di cottura: 50 min
Costo: basso

Ingredienti per la frolla

  • 170 gr di burro a temperatura ambiente
  • 120 di zucchero semolato
  • 300 gr di farina 00
  • 12 gr di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di zucchero vanigliato o i semi di una bacca
  • 1 uovo medio intero
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti per il ripieno

  • 750 gr di quark (in alternativa mascarpone o altro formaggio cremoso)
  • 2 uova medie
  • 1 cucchiaino di zucchero vanigliato o i semi di una bacca
  • 180 gr di zucchero semolato
  • 40 gr di amido di mais
  • 300 gr di mango o altra frutta fresca

Procedimento

Per prima cosa preparate la frolla. In una ciotola montate il burro morbido con lo zucchero e i semi della bacca di vaniglia o lo zucchero vanigliato. Dopo di che aggiungete l’uovo, il sale e mescolate bene. Infine aggiungete tutta la farina e il lievito e impastate fino ad ottenere un composto piuttosto sabbioso.

Imburrate ed infarinate una tortiera di 24 cm di diametro oppure rivestitela di carta forno e distribuite poco più della metà della frolla sulla base della tortiera creando anche dei bordi pittosto alti. Livellate con il fondo di un bicchiere e tenete da parte l’altra metà della frolla.

Preparate ora il ripieno. Sbucciate il mango, prelevate la polpa e frullatela con un minipimer riducendola a purè e tenate da parte.

In una ciotola mescolate insieme il formaggio e lo zucchero. Poi aggiungete la vaniglia, le uova, l’amodo di mais e infine il purè di mango che avete messo da parte. Mescolate bene fino ad ottenere una crema liscia ed uniforme.

Versate la crema nella tortiera e completate sbriciolando la rimanente frolla sulla superficie della crema fino a ricoprirla tutta.

Infornate la torta al di sotto della metà del forno preriscaldato a 170 gradi ventilato o 180 gradi statico per 50 min. Dopo di che sfornatela e fate raffreddare completamente. Mettetela in frigo per almeno tre ore, dopo di che trasferitela su un piatto da portata, cospargete di zucchero a velo e servitela. Buon appetito! 😉

Suggerimenti e conservazione

Potete sostituire il mango con altra frutta a vostro piacere come fragole e frutti di bosco, e usare il mascarpone o la ricotta in alternativa al quark. La rahkakakku si conserva avvolta nella pellicola in frigo per circa tre giorni.

Rispondi