Muffins Ricotta, Cioccolato e Noci

Sono di una morbidezza e leggerezza unici!!! Perfetti per la colazione e la merenda, sono infatti ideali per l’inzuppo nel latte, ma anche accompagnati a una tazza di tè o caffè nel pomeriggio. Vanno a ruba e mi vengono richiesti sempre più spesso. Inoltre si preparano con un cucchiaio, senza montare niente, poche mosse e il vostro dolcetto goloso è pronto 😉

Difficoltà: molto bassa

Tempi di preparazione: 15 min

Tempi di cottura: 30 min

Costo: basso

Ingredienti per 12 muffins
  • 250 gr di ricotta
  • 150 gr di zucchero
  • 1 cucchiaino di vanillina
  • 80 gr di cioccolato fondente
  • 40 ml di latte intero
  • 40 ml di olio di semi
  • 2 uova medie intere
  • 200 gr di farina 00
  • 30 gr di cacao amaro in polvere
  • 80 gr di noci sgusciate
  • 1 cucchiaino di miele di acacia
  • 12 gr di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
Procedimento

Sciogliete il cioccolato a bagnomaria con il latte.

Preparate i pirottini per muffins nell’apposita teglia, oppure delle forme rigide per muffins, e accendete il forno a 160 gradi ventilato, oppure a 170 gradi statico.

In una ciotola, mescolate con una spatola, la ricotta, lo zucchero, la vanillina, le uova precedentemente battute con una forchetta, il cioccolato sciolto con il latte, e l’olio.

In un’altra ciotola, mescolate insieme la farina, il cacao, il sale e il lievito.

Con un passino, inglobate le farine nel composto liquido con una spatola o con un cucchiaio, ed infine aggiungete le noci sminuzzate grossolanamente.

Riempite i pirottini per 3/4 con un cucchiaio, ed infornate per 30 minuti.

Trascorso questo tempo, sfornate i vostri muffins e lasciateli raffreddare.

Cospargeteli ci zucchero a velo e servite… :-p

Suggerimenti

Utilizzate gli ingredienti a temperatura ambiente, per una perfetta lievitazione dei dolcetti. Se preferite, potete potenziare i muffins con gocce di cioccolato nell’impasto e ulteriori noci sminuzzate sulla superficie prima di infornarli.

Consigli

I Muffins si conservano per circa tre giorni chiusi sotto una campana di vetro.

Rispondi