Moussaka

La Mussaka è un ripico piatto greco costituito da strati di patate, ragù, melanzane e besciamella, cotto al forno. Le patate e le melanzane vengono pima fritte, e secondo la ricetta originale, il ragù è preparato con carne di agnello speziato alla cannella. Io ho sostituito il macinato di agnello con quello di maiale e vitello in uguali proporzioni, per assecondare i gusti di tutti, ma dopo averla assaggiata più volte in Grecia, vi assicuro che la ricetta originale, è senza dubbio più particolare e autentica. La Mussaka potrebbe sembrare un piatto difficile da eseguire, per via della quantità degli ingredienti da preparare. In realtà, la preparazione non è per niente elaborata, richiede solo un pò di tempo in più. Questo piatto potrebbe essere un’ottima proposta per il pranzo di Pasqua, per chi gradisce la carne di agnello in particolare, e per chi più semplicemente ama gustare piatti ricchi e di spessore 😉

Difficoltà: media

Tempi di preparazione: 1h

Tempi di cottura: 35 min

Costo: medio

Ingredienti per 6 persone
  • 600 gr di macinato di agnello (io ho usato metà maiale, metà vitello)
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • mezzo cucchiaino di cannella in polvere (facoltativo)
  • 1 spicchio d’aglio
  • 4-5 pomodori spellati
  • 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 3 patate grandi
  • 2 melanzane grandi
  • farina per impanare q.b.
  • 500 ml di besciamella
  • olio di semi per friggere
  • sale q.b.
Procedimento

Cominciate con la preparazione del ragù.

In una padella, fate soffriggere dolcemente la cipolla, la carota, la costa di sedano, tagliati tutti finemente, e lo spicchio d’aglio grattugiato, con un filo d’olio extra vergine di oliva.

Aggiungete il macinato e la cannella, e fate rosolare a fiamma alta, mescolando continuamente.

Aggiungete i pomodori senza buccia, se occorre, un mezzo bicchiere di acqua, e fate cuocere a fuoco medio con coperchio, per circa 20 min.

Dopo di che, spegnete la fiamma e tenete il ragù pronto da parte.

Passate ora alla preparazione delle verdure.

Tagliate a fette larghe le patate con una mandolina, o con un coltello.

Cuocetele in una padella con dell’olio di semi per friggere. Non dovranno essere croccanti, bensì leggermente dorate e morbide.

Tagliate a fette larghe anche le melanzane, e impanatele nella farina.

Friggetele in abbondante olio di semi, e quando saranno dorate su entrambi i lati, scolatele su un piatto rivestito di carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

Passate ora alla preparazione della besciamella.

Ora che avete tutti gli ingredienti a disposizione, passate alla composizione della Mussaka.

In una pirofila, disponete uno strato di patate, poi uno di ragù, uno di melanzane, poi di nuovo ragù, ed infine uno strato generoso di besciamella.

Infornate a forno statico a 180 gradi per 35 min, ed ecco la vostra Mussaka pronta per essere servita.

Consigli

La Mussaka è ottima anche il giorno dopo, fatta riscaldare pochi minuti in forno prima di servire.

Rispondi