Pasta al pesto di pistacchi e pomodorini

Si tratta di un primo piatto semplice e gustoso che si prepara in pochissimo tempo, perfetto per la stagione estiva perchè si può gustare sia caldo che freddo. Inoltre è leggero e fresco e potete preparare il pesto di pistacchio anche il giorno prima e tenerlo in frigo fino al momento dell’uso, così da dover solo scaldare la pasta. Un piatto che adorete molto per la sua praticità e la bontà 😉

Difficoltà: bassa

Tempi di preparazione: 10 min

Tempi di cottura: 8 min

Costo: basso

Ingredienti per 4 persone
  • 400 gr di pasta corta
  • 150 gr di pistacchi sgusciati o granella
  • 1 spicchio d’aglio
  • un ciuffo di basilico
  • buccia grattugiata di mezzo limone
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 5 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 1 cipolla (io ho preso metà bianca e metà rossa)
  • 6-7 pomodorini
  • sale e pepe q.b.
Procedimento

Per prima cosa, preparate l’acqua per la pasta.

Nel frattempo che l’acqua raggiunge il punto di ebollizione, preparate il pesto di pistacchi.

Se avete pistacchi sgusciati, passateli in acqua bollente pochi minuti, scolateli e privateli  della pellicina marroncina che si trova intorno. Adesso sono pronti per essere frullati. Se invece avete la granella di pistacchi, potete saltare questo passaggio.

In uno sminuzzatore mettete la granella di pistacchi, oppure i pistacchi spellati, con lo spicchio d’aglio, l’olio extra vergine di oliva, il basilico, la bucia di limone, il parmigiano grattugiato, il sale e il pepe a piacere, e frullate fino ad ottenere un composto finemente granuloso, ma non cremoso, proprio come il classico pesto.

A parte in una padella, fate appassire dolcemente la cipolla tagliata finemente con un filo di olio extra vergine di oliva, ed aggiungete i pomodorini tagliati a metà e continuate a cuocere aggiungendo un mestolo di acqua di cottura della pasta.

Quando l’acqua sta per bollire, salate e quando bolle, calate anche la pasta. Scolatela al dente e versatela nella padella.

Aggiungete anche il pesto di pistacchi, e amalgamate.

Impiattate, spolverate con altro parmigiano a piacere e qualche foglia di basilico fresco. Buon appetito!!! 😉

 

Rispondi