Ravioli di merluzzo con salsa di zucchine aromatizzata al limone e noci tostate

I ravioli di merluzzo sono dei semplici ravioli di pasta fresca ripieni di pesce, mantecati con una gustosa salsa a base di zucchine. Apparentemente complicati, in realtà sono molto semplici da preparare, e anche i tempi di cottura sono molto brevi perchè sia il pesce, sia le zucchine cuociono velocemente. Inoltre i due sapori si sposano perfettamente insieme e l’aggiunta finale della scorzetta di limone dà un tocco di freschezza molto originale. Vediamo dunque come prepararli 😉

Difficoltà: media

Tempi di preparazione: 1h

Tempi di cottura: 10 min

Costo: basso

Ingredienti per la pasta (4 persone)
  • 300 gr di farina (200 gr di farina 0 e 100 gr di rimacinata)
  • 3 uova medie
  • 500 gr di merluzzo
  • 3 cucchiai di passata di pomodoro
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 filo di olio extra vergine di oliva
  • sale q.b.
Ingredienti per la salsa
  • 2 zucchine medie
  • un filo di olio extra vergine di oliva
  • mezza cipolla bianca
  • 1 spicchio d’aglio
  • la buccia di mezzo limone grattugiata
  • 4-5 gherigli di noci tostate
  • peperoncino a scaglie (facoltativo)
  • sale e pepe q.b.
Procedimento

Per prima cosa preparate il ripieno di pesce per la pasta.

In una padella antiaderente versate un filo di olio extra vergine di oliva, uno spicchio d’aglio e fate soffriggere lentamente. Versate il pomodoro, un pizzico di sale e fate cuocere a fuoco medio qualche minuto. Poi togliete l’aglio e aggiungete il merluzzo tagliato a pezzetti, un pizzico di sale e continuate a cuocerea a fiamma alta pochi minuti fino a che non sarà evoporata l’acqua. e il merluzzo sarà cotto. Trasferite il composto ottenuto in un colino per filtrare l’eventuale liquido in eccesso, e fate raffreddare.

Passate adesso alla preparazione delle sfoglie di pasta.

In una ciotola versate la farina, fate un buco al centro, e aggiungete le uova. Impastate rompendo prima le uova con una forchetta, poi inglobate la farina poco per volta e procedte con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo.

Dividete la palla ottenuta in più porzioni più o meno uguali tra loro, e appiattitele.

Con una sfogliatrice ricavate delle sfoglie di pasta molto sottili partendo dal numero più basso (fessura più larga) ripassando più volte la pasta, fino al numero più alto (fessura più stretta).

Quando avrete le sfoglie pronte, su una formate dei mucchietti di ripieno di pesce uno dietro l’altro e uno di fronte all’altro, e distanziati tra loro. Adagiate sopra una seconda sfoglia di pasta e con le mani e i polpastrellifissate bene la pasta tutta intorno in modo che il ripieno non fuori esca.

Con una rotella, o un coltello formate i ravioli eliminando la pasta in eccesso, e disponete i vostri ravioli su una superficie infarinata.

Adesso passate alla preparazione della salsa di zucchine.

In una padella versate un filo di olio extra vergine di oliva, uno spicchio d’aglio, la cipolla tagliata sottile e fate soffriggere dolcemente qualche minuto. Versate le zucchine tagliate a rondelle sottili, un filo di acqua, sale e pepe a piacere e fate cuocere con coperchio 7-8 minuti a fuoco medio. Quando le zucchine saranno morbide, togliete l’aglio e frullate le zucchine con un frullatore ad immersione fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.

Cuocete i ravioli in abbondante acqua salata, e versateli nella salsa di zucchine, mantecate un minuto e impiattate subito decorando con buccia di limone, noci tostate e tagliate grossolanamente con un coltello e peperoncino a scaglie, buon appetito!!!

 

Rispondi