Risotto al radicchio e zucca con pancetta croccante

Il radicchio è una verdura che non tutti amano per la sua nota spiccatamente amarognola, ma a me piace proprio per questo, perchè posso abbinarlo a qualcosa che trovo troppo dolce, come la zucca che contrasta egregiamente questa caratteristica amara del radicchio. La pancetta poi dà la sapidità e quella nota croccante che corona il piatto. Infine il burro e il parmigiano danno la cremosità tipica del risotto. Insomma in questo primo piatto c’è un equilibrio di sapori e consistenze che mi ha conquistata pienamente 🙂

Difficoltà: bassa
Tempi di preparazione: 30 min
Tempi di cottura: 20 min
Costo: basso

Ingredienti per 4 persone

  • 300 gr di riso carnaroli
  • 1 radicchio
  • 180 gr di zucca
  • 1 cipolla bianca
  • 130 gr di pancetta
  • mezzo bicchiere di vino bianco secco (facoltativo)
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • 1 noce di burro
  • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • sale e pepe q.b.

Procedimento

Per prima cosa portate a bollore circa 1.5L di acqua (o il brodo di verdure) per cuocere il riso.

A parte, in una padella antiaderente, cuocete la pancetta tagliata a listarelle fino a renderla croccante. Se occorre, aggiungete un filo di olio, ma non aggiungete assolutamente acqua altrimenti otterrete la pancetta bollita invece che croccante. Dopo di che trasferitela in un piatto e tenete da parte.

Nella stessa padella versate un filo d’olio extra vergine di oliva, la cipolla tagliata molto finemente e fate cuocere a fuoco lento con coperchio fino a che non sarà morbida e trasparente. Poi aggiungete la zucca tagliata a dadini e fate cuocere a fuoco medio con coperchio 5-6 minuti. Dopo di che aggiungete il radicchio tagliato a listarelle non troppo sottili, aggiustate di sale e fate cuocere 1 min. senza coperchio. In ultimo versate il vino e fate sfumare 2-3 minuti a fuoco vivace. Quindi trasferite questo condimento in un piatto e tenete da parte.

Nella stessa padella versate il riso e fate tostare per un minuto a fuoco vivace. Ora è il momento di aggiungere i mestoli di acqua o brodo e mescolare continuamente con un mestolo fino a cottura del riso. A cottura quasi completa, aggiungete una noce di burro, le verdure cotte precedentemente, il parmiggiano e mantecate.

Impiattate e aggiungete la pancetta croccante che farà anche da decorazione finale. Buon appetito!!!

Suggerimenti

Per la cottura del riso ho preparato un brodo di verdure con 1 carota, 1 cipolla e 2 coste di sedano.

Rispondi