Risotto Radicchio e Salsiccia

Uno degli ingredienti che adoro di più durante il periodo invernale è sicuramente il radicchio, perchè oltre ad essere buono e genuino, dona tanto colore ai piatti che preparo in questo grigio periodo dell’anno. Il radicchio si presta molto bene ai risotti, e l’aggiunta della salsiccia fresca al finocchietto, rende questo primo una vera e propria prelibatezza. Servitelo con del buon vino rosso secco, e il successo è assicurato!!! 😉

Difficoltà: bassa

Tempi di preparazione: 10min

Tempi di cottura: 20 min

Costo: basso

Ingredienti per 4 persone
  • 400 gr di riso carnaroli
  • 1 radicchio
  • 2 salsicce fresce
  • mezza cipolla o una cipolla piccola
  • 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • mezzo bicchiere di vino rosso secco a piacere
  • 1,5L di acqua o brodo vegetale
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • sale e pepe a piacere
Procedimento

In una padella antiaderente, fate soffriggere a fuoco dolce, la cipolla con l’olio.

Quando la cipolla sarà appassita, alzate la fiamma al massimo, aggiungete la salsiccia sbriciolata, il vino, e lasciate sfumare qualche minuto.

Quando il vino sarà evaporato, aggiungete il radicchio tagliato a listarelle, e mantecate con un cucchiaio di legno.

 

A questo punto, aggiungete il riso precedentemente sciacquato sotto l’acqua  corrente per eliminare eventuali impurità, e fatelo tostare qualche minuto.

Versate l’acqua o il brodo vegetale bollente nella padella col riso, aggiustate di sale e pepe, e lasciate cuocere girando continuamente, fino a cottura del riso. Ci vorranno circa 15-20 minuti. Tenete a disposizione altra acqua bollente, nell’eventualità servisse per la cottura.

A cottura ultimata, mantecate con il parmigiano, una spruzzata di prezzemolo, e impiattate ancora fumante 🙂

 

Rispondi