Taralli Dolci al Vino

I Taralli Dolci al Vino sono dei semplici, leggeri e profumati taralli da consumare in qualsiasi momento. Inoltre si conservano a lungo, per cui potete prepararne in gran quantità e offrirli ai vostri ospiti ad ogni occasione, e possono essere anche un’idea regalo durante le festività natalizie. Sono irresistibili, uno tira l’altro 😉

Difficoltà: molto bassa

Tempi di preparazione: 15 min

Tempi di cottura: 18-20 min

Costo: molto basso

Ingredienti
  • 500 gr di farina 00
  • 200 ml di vino bianco o rosso
  • 2 cucchiai di zucchero semolato, più 2 cucchiai per decorare
  • 200 ml di olio di semi di girasole
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
Procedimento

In una ciotola, o nel boccale della planetaria, lavorate insieme la farina, lo zucchero, l’olio, il vino e il lievito, fino ad ottenere un composto omogeneo.

Trasferitelo su un piano di lavoro, e completate l’impastamento formando un panetto.

Staccate un pezzettino di impasto dal panetto, e formate un salsicciotto.

Unite le estremità, e cospargetelo di zucchero semolato.

Adagiate il taralluccio ottenuto sulla teglia rivestita di carta forno, e procedete allo stesso modo fino ad esaurimento dell’impasto.

Infornate i taralli a forno preriscaldato a 180 gradi per 18-20 minuti, o comunque fino a doratura dei taralli.

Sfornate e fate raffreddare. Buon appetito! 🙂

Suggerimenti

Oltre al vino bianco, potete usare anche quello rosso se preferite, oppure un liquore come il Sambuca. Inoltre, questi taralli sono un’ottima idea regalo durante le festività natalizie.

Consigli

I Taralli Dolci al Vino si conservano circa 10 giorni chiusi in una scatola di latta o in sacchetti di plastica per alimenti.

Rispondi