Tartufi al Cioccolato e Amaretti Senza Panna

I Tartufi sono dei golosi dolcetti monoporzione facilissimi e veloci da preparare. Sono perfetti come dessert da offrire dopo un pranzo o una cena, e anche come idea regalo. I classici tartufi vengono ricoperti con polvere di cacao amaro, ma potreste apportare delle variazioni con la granella di nocciole, pistacchi o scaglie di mandorle o cocco, cosí da conferire un pó di croccantezza al dolce. Divertitevi ora anche voi a creare questi raffinati e deliziosi tartufi 🙂

Difficoltá: molto bassa

Tempi di preparazione: 20 min

Tempi di cottura: 0

Costo: basso

Ingredienti per circa 20 tartufi
  • 250 gr di cioccolato fondente al 50%
  • 100 gr di savoiardi
  • 100 gr di amaretti
  • 200 gr di mascarpone
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo
  • cacao amaro in polvere q.b.
Procedimento

Fondete il cioccolato a bagno maria, fate intiepidire, e aggiungete il mascarpone e lo zucchero a velo. Mescolate fino ad ottenere una crema omogenea.

Tritate i savoiardi e gli amaretti finemente, e aggiungeteli alla crema di cioccolato.

Mescolate fino ad ottenere un composto sodo, ma ancora appiccicoso.

Ricavate delle palline con le mani, e passatele nella polvere di cacao, oppure nella granella di nocciole, pistacchi, o scaglie di mandole o cocco.

Fate riposare in frigo qualche ora, e servite 😉

Suggerimenti e conservazione

Se vi accorgete che la consistenza dei tartufi é troppo soffice, basterá aggiungere un cucchiaino di polvere di cacao all’impasto, oppure altri savoiardi e amaretti sbriciolati; al contrario, se pensate che sia troppo denso, aggiungete un cucchiaino di caffé, o liquore a piacere, come rum o amaretto. I Tartufi si conservano in frigo coperti con pellicola per circa 3-4 giorni.

 

Rispondi