Torta al Pistacchio e Ricotta

La Torta al Pistacchio e Ricotta è un dolce nato dalla mia curiosità di vedere cosa sarebbe venuto fuori dall’abinamento di due ingredienti che solitamente stanno benissimo insieme, ed infatti non hanno deluso le mie aspettative. Oltre ad essere molto golosa, questa torta ha un profumo eccezionale, rischierete la visita improvvisa dei vostri vicini di casa! 😉 E’ ideale per qualsiasi occasione, colazione, merenda, e dessert dopo i pasti. Prepariamola insieme 🙂

Difficoltà: bassa

Tempi di preparazione: 20 min

Tempi di cottura: 40 min

Costo: medio

Ingredienti per uno stampo da 24 cm
  • 4 uova medie a temperatura ambiente
  • 230 gr di zucchero semolato
  • 150 gr di pistacchi non salati, o granella
  • 250 gr di ricotta a temperatura ambiente
  • 200 gr di farina 00
  • 30 ml di olio di semi di girasole
  • 12 gr di lievito per dolci
  • nutella e granella di pistacchi per guarnire (facoltativo)
Procedimento

Fate tostare i pistacchi o la granella in una padella a fuoco basso. Fate raffreddare, e frullate con un cucchiaio di zucchero preso dal totale, fino ad ottenere una farina sottile.

In una ciotola, o nel boccale della planetaria con gancio a frusta, montate le uova con lo zucchero per circa 10 min a velocità massima, fino ad ottenere un composto molto spumoso.

Diminuite la velocità delle fruste, e aggiungete senza far smontare il composto la ricotta, e l’olio.

Setacciate la farina con il lievito, poca alla volta, direttamente nel composto, e inglobatela con una spatola con movimenti delicati ,dal basso verso l’alto.

Aggiungete anche la farina di pistacchi, e iglobatela sempre con movimenti dal basso verso l’alto.

Imburrate ed infarinate una tortiera del diametro di 24 cm (io ho usato uno stampo in silicone).

Versate il composto nella tortiera, ed infornate a forno preriscaldato a 160 gradi statico, per 40 min.

Trascorso questo tempo, spegnete il forno, e lasciate la torta in forno per altri 5 min. Dopo di che potete sfornarla, e lasciarla raffreddare.

Trasferite la torta su un piatto da portata, e guarnitela con della nutella e granella di pistacchi a piacere.

Suggerimenti

Per la buona riuscita del dolce, è necessario che gli ingredienti siano a temperatura ambiente, per evitare lo shock termico, e che non si smonti il composto.

Consigli

La torta al Pistacchio e Ricotta si conserva per 1-2 giorni al massimo, chiusa sotto una campana di vetro.

 

Rispondi