Torta di Carote

La torta di carote é un grande classico conosciuto e apprezzato in tutto il mondo per la sua semplicitá e genuinitá. E’ adatta a tutte le occasioni, per la colazione, la merenda e puó essere la base per torte farcite. Morbidissima e profumata, é un dolce che conquista tutti sin dalla prima fetta. Potete anche farcirla alla maniera inglese e americana con la tipica crema al formaggio e burro, ma quello che piú viene apprezzato in questo dolce, é proprio la sua semplicitá che la rende perfetta per le esigenze di tutta la famigli. Infatti la torta di carote é senza latte e burro e potete sostituire la farina di grano con quella di mamdorle e fecola di patate per una versione gluten-free.

Difficoltá: bassa

Tempi di preparazione: 15 min

Tempi di cottura: 40 min

Costo: basso

Ingredienti per una tortiera 22 cm di diametro
  • 375 gr di carote crude fresche a temperatura ambiente
  • 200 gr di farina 00
  • 45 gr di fecola di patate
  • 180 gr di zucchero semolato
  • 120 gr di olio di semi di girasole
  • 3 uova medie a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1 cucchiaino di vaniglia
  • la punta di un cucchiaino di bicarbonato
  • 12 gr di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • zucchero a velo (facoltativo)
Procedimento

Per prima cosa pelate le carote e riducetele a una cremina insieme all’olio con un frullatore elettroico.

 

In una ciotola montate le uova con lo zucchero in modo da ottenere un composto molto spumoso.

Aggiungete la cannella e la vaniglia, riducendo la velocitá delle fruste elettriche per evitare che si smonti il composto.

Aggiungete anche la purea di carote e mescolate con una spatola di legno.

Aggiungete anche la farina, la fecola, il bicarbonato e il lievito setacciandoli poco per volta nella ciotola. Infine aggiungete anche il pizzico di sale, e  mescolate dal basso verso l’alto delicatamente senza far smontare il composto.

Versate il composto nella tortiera rivestita con carta forno, ed infornate a forno preriscaldato statico a 180 gradi per 40 minuri, oppure a forno ventilato a 160 gradi. Al termine della cottura fate la prova stecchino e se risulterá asciutto potete sfornare la vostra torta.

Lasciatela raffreddare, trasferitela su un piatto da portata, cospargetela di zucchero a velo, e servite 😉

 

Suggerimenti e conservazione

Se preferite, potete aggiungere anche la buccia di arancia grattugiata per renderla ancora piú profumata. Usate tutti gli ingredienti a temperatura ambiente per la buona riuscita della ricetta, e montate le uova con lo zucchero a lungo in modo da triplicare il volume iniziale. La Torta di Carote si conserva fino a 5-6 giorni chiusa sotto una campana di vetro in luo fresco e asciutto; se la farcite, conservatela in frigo.

Rispondi