Torta di zucca e gocce di cioccolato

Si sa, la zucca nel periodo autunnale la fa da padrona, ed è così versatile che la si può usare sia per piatti salati, sia per piatti dolci. Oggi vi propongo una ricetta dolce molto semplice e veloce in cui la zucca viene usata a crudo e aromatizzata alla cannella, vaniglia, cardamomo e chiodi di garofano, le spezie che adoro di più in questo periodo dell’anno. Voi potreste sceglierne di diverse a seconda dei vostri gusti e se preferite fare dei muffins invece di una singola torta. Quindi che aspettate, allacciate il grembiule e mani in pasta!!!

Difficoltà: bassa
Tempi di preparazione: 20 min
Tempi di cottura: 40 min
Costo: basso

Ingredienti per uno stampo di 24 cm di diametro

  • 3 uova medie
  • 300 gr di zucca tipo Hokkaido
  • 160 gr di zucchero semolato
  • 80 ml di olio di girasole
  • 300 gr di farina 00
  • 50 gr di farina di riso o fecola di patate
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • i semi di una bacca di vaniglia
  • mezzo cucchiaino di cardamomo in polvere
  • 1 chiodo di garofano
  • 12 gr di lievito in polvere per dolci
  • 100 gr di gocce di cioccolato fondente
  • 1 pizzico di sale

Procedimento

Per prima cosa tagliate a dadini la zucca (io ho lasciato la buccia perchè era molto sottile e tenera) e versatela nella ciotola del tritatutto o frullatore insieme alla cannella, la vaniglia, il cardamomo, il chiodo di garofano e l’olio, e frullate fino ad ottenere una crema omogenea.

Dividete i tuorli dagli albumi. In una ciotola montate con fruste elettriche gli albumi con metà zucchero fino ad ottenere un composto molto fermo e lucido come una meringa.

A parte in un’altra ciotola, montate i tuorli con il restante zucchero fino ad ottenre un composto schiumoso. Aggiungete la zucca frullata e la farina mista a quella di riso, al lievito e il sale in tre volte fino ad ottenere un composto omogeneo.

Con una spatola inglobate gli albumi nel composto senza farlo smontare con movimenti dal basso verso l’alto, Infine aggiungete le gocce di cioccolata e versate il composto in una tortiera del diametro di 24 cm rivestita di carta forno oppure ben imburrata ed infarinata.

Cuocete a forno preriscaldato statico a 180 gradi per 35-40 min. Vale sempre la prova stecchino. Dopo di che sfornate e lasciate raffreddare. Cospargete di zucchero a velo e servite da sola o con una palla di gelato o un ciuffo di panna montata. E’ ottima anche la mattina inzuppata nel latte!!! 😉

Suggerimenti e conservazione

Se avete difficoltà a frullare bene la zucca, aggiungete un filo di latte e riprendete a frullare fino ad ottenere una crema omogenea. La torta di zucca si conserva a temperatura ambiente per circa 2 giorni chiusa sotto una campana di vetro.

Rispondi