Torta Foresta Nera

La torta Foresta Nera è un dolce originario della Germania costituito da tre strati di pan di Spagna al cioccolato guarnito con panna montata e ciliege e ricoperta da un ulteriore strato di panna e scaglie di cioccolato, decorata infine con ciliegie o amarene sciroppate. Io ho usato sia ciliegie fresche, sia lo sciroppo delle amarene sciroppate per bagnare il pan di spagna, e il risultato è pazzesco. L’accostamento delle ciliege e del cioccolato fondente costituisce un connubio perfetto perchè alla golosità e carattere forte del cioccolato si associa la freschezza e consistenza delle ciliege. Questo è un dessert che stupisce molto anche esteticamente perchè si presenta molto bene e può essere proposto come torta di compleanno o anniversario.

Difficoltà: media
Tempi di preparazione: 45 min
Tempi di cottura: 40-45 min
Costo: medio

Ingredienti per il pan di Spagna da 22 cm di diametro

  • 6 uova medie a temperatura ambiente
  • 180 gr di zucchero semolato
  • 120 gr di farina 00
  • 30 gr di cacao amaro in polvere
  • 70 gr di cioccolato fondente al 52% di cacao
  • 8 gr di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale

Per la farcitura

  • 500 gr di ciliegie fresche
  • 500 gr di panna fresca da montare
  • 2 cucchiai di liquore Kirsch (in alternativa rhum o acquavite)
  • 2 cucchiai di zucchero semolato
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo se la panna non è già zuccherata
  • un cucchiaino di zucchero vanigliato o i semi di una bacca (facoltativo)
  • 2 cucchiai di sciroppo di amarene sciroppate
  • 60 gr di riccioli di cioccolato fondente e 8 ciliegie fresche o amarene sciroppate per la decorazione

Procedimento per il Pan di Spagna

Nel boccale della planetaria con gancio a frusta, oppure in una ciotola con fruste elettriche manuali montate le uova intere con lo zucchero a massima velocità per 10 minuti fino ad ottenere un composto molto spumoso.

Diminuite la velocità delle fruste e, sempre montando, aggiungete al composto di uova, il cioccolato fondente sciolto a bagnomaria tiepido (non deve essere bollente).

A parte in una ciotola mescolate insieme la farina, il cacao in polvere, il lievito, il sale e setacciate poco per volta queste farine nel composto di uova. Amalgamate con una spatola a mano con movimenti dal basso verso l’alto facendo attenzione a non smontare il composto.

Versate il composto ottenuto nella tortaiera imburrata ed infarinata o imburrata e rivestita di carta forno e versatevi il composto al suo interno. Infornate a 180 gradi a forno statico preriscaldato, oppure a 160 gradi a forno ventilato preriscaldato per 40 minuti. Trascorso questo tempo, vale sempre la prova stecchino.

Sfornate il pan di Spagna e fate raffreddare. Nel frattempo preparate la farcia.

Procedimento per la farcitura

Per prima cosa pulite e snocciolote le ciligie tenendone 8 da parte per la decorazione.

In una pentola versate le ciliegie snocciolate e i due cucchiai di zucchero semolato e la vaniglia, mezzo bicchiere di acqua e fate cuocere con coperchio a fuoco basso per 15 minuti mescolando di tanto in tanto, fino ad ottenere una composta ancora un pò liquida.

Dopo di che prelevate le ciligie dalla pentola con un mestolo forato, e trasferitele in una ciotola e tenete da parte.

Fate addensare a fuoco alto il fondo della composta con i due cucchiai di sciroppo di amarene e versatelo sulla ciliegie.

In una ciotola a parte montate la panna con lo zucchero a velo (se la panna non è già zuccherata) e il liquore Kirsch.

Una volta raffreddato, dividete il pan di Spagna in tre dischi.

Disponete un disco su un piatto da portata, ricoprite con metà della composta di ciligie, poi ricoprite con della panna.

Posizionate il secondo disco di pan di Spagna e ripetete il procedimento distibuendo uniformemente il resto della composta di ciligie e po altra panna q.b.

Posizionate il terzo disco di pan di Spagna e ricoprite tutta al torta di panna montata.

Guarnite i bordi con riccioli di cioccolato fondente. Se non ne avete a disposizione, prendete una tavoletta di cioccolato preferibilbente dal frigo, e con un pela patate ricavate i ricci di cioccolato.

Infine decorate la superficie della torta con ciuffi di panna montata e ciliegie fresche che avevate messo daparte o con amarene sciroppate. Lasciate che la torta si insaporisca almeno un paio d’ore in frigo e poi servite 😉

Suggerimenti e conservazione

Potete anticipare il pan di Spagna il giorno prima e guarnirlo il giorno successivo oppure assemblare i vari strati di pan di Spagna e farcitura il giorno prima per poi decorarla il giorno dopo, così il dolce avrà tempo di insaporirsi e compattarsi bene. Potete scegliere se utilizzare unicamente ciliegie fresche o amarene sciroppate a seconda dei vostri gusti personali. Io ho preferito usare entranbe. Questo dessert si conserva coperto con pellicola in frigo per circa tre giorni.

Rispondi