Torta Zebrata

La Torta Zebrata è un dolce che si presenta molto bene, per l’effetto dinamico che fanno le striature chiaro-scure. E’ molto semplice da preparare, sofficissimo, ideale per la colazione e la merenda. Di seguito la mia ricetta passo passo 😉

Difficoltà: molto bassa

Tempi di preparazione: 20 min

Tempi di cottura: 35 min

Costo: molto basso

Ingredienti per uno stampo di 24 cm
  • 300 gr di farina 00
  • 4 uova medie a temperatura ambiente
  • 180 gr di zucchero
  • 1 cucchiaino di vaniglia
  • 150 ml di olio di semi di girasole
  • 180 ml di latte tiepido
  • 2 cucchiai di cacao in polvere
  • 2 cucchiaini di lievito in polvere per dolci

Procedimento

In una ciotola, montate, con le fruste elettriche, le uova con lo zucchero, fino ad ottenere un composto omogeneo e spumoso.

Aggiungete la vaniglia, il latte e la farina meno 20 grammi setacciata con il lievito. Incorporate anche l’olio.

A questo punto, dividete il composto in parti uguali. Servitevi di due recipienti uguali, oppure della bilancia, oppure di contenitori con la scala volumetrica.

In uno dei due contenitori, aggiungete il cacao in polvere setacciato, nell’altro i 20 grammi di farina rimasti e mescolate dal basso verso l’alto.

Imburrate ed infarinate uno stampo da 24 cm di diametro.

Cominciando con l’impasto scuro, versate la quantità di 2 cucchiai al centro, poi altri due di impasto chiaro, sempre al centro, e così via, fino ad esaurimento dell’impasto.

Infornate a 180 gradi a forno statico preriscaldato per 35 min. Fate la prova stecchino per essere sicuri che il dolce sia cotto. Se esce asciutto, significa che potete togliere la torta dal forno.

Suggerimenti

Quando aggiungete il cacao, se vi sembra che la consistenza dell’impasto sia maggiore di quello chiaro, vi suggerisco di aggiungere qualche cucchiaio di latte.

Consigli

La Torta Zebrata si conserva per circa tre giorni chiusa sotto una campana di vetro.

 

Rispondi