Tortelli di Zucca

I Tortelli di Zucca sono un tipico primo piatto della cucina mantovana molto antico. Sono veramente gustosi e genuini, solo a vederli mi viene l’acquolina in bocca. Una volta preparati, si cucinano con il classico condimento burro e salvia. Io mi sono attenuta alla ricetta originale, perchè trovo che siano fantastici così, ho omesso solo la mostarda italiana, perchè oggi qui in Danimarca non sono riuscita a trovarla 🙁  Ma son venuti ottimi lo stesso 😉  Buona lettura e buon appetito 😉

Difficoltà: media

Tempi di preparazione: 1 ora

Tempi di cottura: 3 min

Costo: molto basso

Ingredienti per la sfoglia
  • 200 gr di farina rimacinata
  • 2 uova
Ingredienti per il ripieno
  • 500 gr di zucca
  • 20 gr di amaretti sbriciolati finemente
  • 20 gr di parmigiano
  • 1 pizzico di noce moscata
  • 1 cucchiaio di mostarda di pere o mele
Ingredienti per il condimento
  • 50 gr di burro
  • qualche fogliolina di salvia
Procedimento

Per prima cosa, cuocete la zucca tagliata a fette larghe con una spolverata di sale, nel forno a 160 gradi per 45 minuti.

Riducetela a purè, ed aggiungete il parmigiano, la noce moscata, la mostarda tagliata molto sottilmente, gli amaretti sbriciolati, e amalgamate il tutto. Ed ecco pronto il vostro ripieno.

Su una spianatoia, versate la farina, fate un buco al centro e versate le uova battute precedentemente con una forchetta.

Impastate fino a formare un composto liscio ed omogeneo.

Dividete la pasta ottenuta in 4 porzioni, e schiacciatele con le mani, per facilitarvi nell’uso della sfogliatrice.

Se usate la sfogliatrice, cominciate dal numero 0, fino al 7, senza saltare nessun numero.

Se procedete con il matterello, cercate di ricavare una sfoglia molto sottile, deve intravedersi il tavolo di lavoro e ritagliate delle strisce larghe circa 7 cm.

Ponete un cucchiaino di ripieno, uno a fianco l’altro distanziati su una sfoglia, come nella foto, e coprite con un’altra sfoglia.

Con il dorso della mano tamponate lateralmente il ripieno, per far aderire i due strati di pasta.

Dopo di che, con una rotella o coltello dalla lama liscia, ricavate i tortelli, eliminando la pasta in eccedenza.

A questo punto, preparate il condimento facendo sciogliere il burro in una padella con le foglioline di salvia, e un pizzico di sale.

Cuocete i tortelli in abbondante acqua bollente salata per 1 minuto, e versateli nel condimento di burro e salvia, e i vostri Tortelli alla Zucca sono pronti per essere serviti 😉

Consigli

Potete preparare i Tortelli di Zucca e cuocerli il giorno dopo, conservandoli in frigo coperti con della pellicola. Inoltre potete congelarli e cuocerli all’occorrenza versandoli direttamente nell’acqua bollente.

 

 

Rispondi