Tortillas

Le Tortillas sono un popolare pane messicano senza lievito, che si cucina in padella, preparato con farina di grano o di mais, acqua, sale e olio extra vergine di oliva. In Messico sono comunemente usate per fare piatti come Quesadillas e Burritos che vi proporrò prossimamente. In pratica, vengono farcite con carne, fagioli e verdure, poi arrotolate e servite. Potete farcirle come preferite, come se fossero delle Piadine, con affettati, formaggi e insalata, a voi la scelta. Sono pratiche, veloci, semplici da preparare. Si trovano molto facilmente in commercio, ma quelle fatte in casa sono tutta un’altra storia, e al palato non danno quella sgradevole sensazione di gomma da masticare, come quelle prese al supermercato, e sono buonissime anche da sole, passate in padella con dell’olio d’oliva e origano. Da non perdere!!! 😉

Difficoltà: bassa

Tempi di preparazione: 15 min più 15 di riposo

Tempi di cottura: 20 min

Costo: molto basso

Ingredienti per 8 tortillas
  • 300 gr di farina 0
  • mezzo cucchiaino di sale
  • 180 ml di acqua a temperatura ambiente
  • 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
Procedimento

Unite e mescolate l’olio e l’acqua.

In una ciotola capiente, unite la farina, il sale e la miscela di olio ed acqua.

Impastate bene per circa 10 minuti con le mani o con una planetaria con gancio ad uncino, fino ad ottenere un composto uniforme ed omogeneo.

Trasferite l’impasto su un piano di lavoro, formate una palla liscia e copritela con pellicola. Fate riposare per circa 15 min.

Trascorso questo tempo, dividete l’impasto in otto porzioni uguali.

Per ogni porzione, formate una pallina di pasta e copritele con pellicola.

Procedete adesso alla formazione della Tortillas. Stendete ciascuna pallina con il matterello, spruzzando della farina man mano che lavorate, per facilitarvi il compito.

Ricavate otto cerchi sottili del diametro di 24 cm ciascuno.

Adesso, riscaldate bene una padella antiaderente più o meno dello stesso diametro, e procedete alla cottura delle Tortillas senza aggiungere alcun olio e mantanendo la fiamma alta sotto la padella.

Ci vorranno circa un paio di minuti per lato, e vedrete che si gonfieranno tanto mentre cuociono.

Una volta cotte, trasferitele su un piatto e copritele con un canovaccio per mantenerle morbide. Ed ecco pronte le vostre Tortillas, calde, morbide e gustose 🙂

Le prime sono condite con carne, riso e Guacamole; per le seconde, ho sostituito la carne con i fagioli… Buon appetito!!! 🙂

Suggerimenti

Per gli intolleranti al glutine, potete sostituire la farina di frumento, con quella di mais.

Consigli

Le Tortillas si conservano per circa 4-5 giorni chiuse in un sacchetto di plastica a temperatura ambiente in un posto asciutto. Inoltre, possono essere congelate dopo la cottura, e scongelate all’occorrenza.

 

Rispondi