New York cheese cake

La New York cheese cake è un grande classico della cucina americana. Si tratta di un dolce a base di formaggio cremoso, con un sapore incredibilmente buono, ed è molto semplice da preparare. E’ conosciuta in tutto il mondo e dopo averne assaggiate tante versioni in America, vi propongo la ricetta classica, la più buona e caratteristica, cremosa e golosa da non credere!!! Con questa ricetta, preparerete la miglior cheese cake che abbiate mai mangiato!!! 😉

Difficoltà: bassa

Tempi di preparazione: 20 min

Tempi di cottura: 1h e 10 min

Costo: medio

Ingredienti per la base
  • 150 gr di biscotti digestive
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 60 gr di burro sciolto
Ingredienti per il ripieno
  • 800 gr di formaggio cremoso (philadelfia o mascarpone o misto)
  • 200 gr di zucchero semolato
  • 2 cucchiaini di amido di mais o farina 00
  • 4 uova grandi più 1 tuorlo
  • 120 ml di panna da montare
  • 1 cucchiaino di vanillina o estratto di vaniglia
  • la buccia grattugiata di 1 piccolo limone biologico e il suo succo
Procedimento

Per prima cosa, preparate la base. Foderate una tortiera di 24 cm di diametro con carta forno.

Sminuzzate i biscotti in un sacchetto per alimenti utilizzando il matterello, e riduceteli in farina.

In una ciotola mischiate insieme i biscotti sbriciolati, il burro fuso e lo zucchero, fino ad ottenere un composto uniforme.

Trasferite e livellate il composto nella tortiera in modo da creare dei bordi alti.

Cuocete in forno ventilato preriscaldato a 180 gradi per 10 minuti. Dopo di che sfornate, e lasciate raffreddare.

Nel frattempo preparate il ripieno, e porate il forno a 200 gradi.

In una ciotola capiente versate il formaggio e con una spatola giratelo fino ad ottenere un composto uniforme e cremoso.

Aggiungete lo zucchero, la vaniglia, la buccia di limone grattugiata e il suo succo, l’amido di mais, e la panna non montata, e mischiate bene.

Battete le uova e il tuorlo in una ciotola con una forchetta, e aggiungetelo alla crema di formaggio. Mischiate bene, ed ecco pronto il vostro ripieno.

Versatelo nella tortiera sulla base ormai fredda , e infornate  a 200 gradi per 10 min. Dopo di che continuate la cottura a 120 gradi per 50-60 min. Trascorso questo tempo, se vedete che il centro della torta è ancora leggermente traballante, lasciatela in forno spento per altri 15-20 min, poi sfornate e lasciate raffreddare.

Una vota raffreddata, trasferite la torta su un piatto da portata, copritela con pellicola, e mettetela in frigo per circa 12 ore.

Dopo di che potete servirla al naturale, oppure con una salsa di ciliege e frutti di bosco freschi a piacere, o ancora con salsa di caramello flambè 😉

Consiglie e conservazione

Vi consiglio di preparare la New York cheese cake il giorno prima e farla riposare in frigo tutta la notte. Questa torta si conserva in frigo coperta con pellicola per massimo 5 giorni.

Rispondi