Cantucci all’arancia, curcuma e gocce di cioccolato

A casa mia non mancano mai i cantucci perchè c’è sempre qualcuno che a qualsiasi ora del giorno, e scommetterei anche della notte, apre la scatola di latta per prendere un biscotto da sgranocchiare. Il cantuccio è un biscotto che si presta a tante versioni diverse, tutte buone e golose. Oggi vi propongo i cantucci all’arancia e gocce di cioccolato con un ingrediente che esalta il colore arancio e li rende ancora più genuini. Sto parlando della curcuma, una spezia dalle tante proprietà benefiche e curative antiossidanti, antinfiammatorie, immonologiche, depurative, antitumorali, digestive. Insomma, un concentrato di vitamine allo stato goloso 😉

Difficoltà: bassa
Tempi di preparazione: 20 min
Tempi di cottura: 20 min più 10 min
Costo: basso

Ingredienti

  • 300 gr di farina 00
  • 150 gr di zucchero semolato
  • 2 uova medie
  • 80 ml di olio di semi di girasole o mais
  • la buccia grattugiata di un’ arancia e il suo succo
  • 1 cucchiaino di curcuma in polvere
  • 1 cucchiaino di zucchero vanigliato
  • 100 gr di gocce di cioccolato fondente
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • poco latte per spennellare

Procedimento

In una ciotola montate le uova con lo zucchero, olio e lo zucchero vanigliato, fino ad ottenere un composto spumoso ed uniforme. Aggiungete la buccia di arancia grattugiata, il suo succo, la curcuma in polvere e mescolate.

In una ciotola a parte versate la farina, il lievito e il sale, mescolate e imglobate questo insieme di polveri nel composto di uova tutta in una volta. Impastate con un cucchiaio grossolanamente ed infine aggiungete le gocce di cioccolato. Impastate quindi fino ad ottenere un panetto morbido ma non eccessivamente appiccicoso.

Trasferite il panetto su una superficie di lavoro e ricavate 4 cilindri più o meno tutti della stessa misura.

Disponeteli sulla teglia rivestita di carta forno, spennellate con poco latte (latte di mandorle per gli intolleranti a quello di mucca) ed infornate a 180 gradi a forno preriscaldato statico per 20 min.

Dopo di che estraete dal forno, fate intiepidire qualche minuti e tagliate di traverso ciascun salsicciotto fino ad ottenere tanti cantucci spessi circa 1 cm.

Rimettete dal lato del taglio i vostri cantucci sulla teglia del forno rivestita di carta forno e lasciateli biscottare per altri 10 min a 150 gradi a forno ventilato. Infine sfornateli e lasciateli raffreddare. Ora sono pronti per essere gustati con una tazza di tè, latte o caffè, oppure in un bicchiere di passito 😉

Suggerimenti e conservazione

Fate attenzione quando usate la curcuma perchè macchia qualsiasi cosa su cui finisce, poi risulta difficile pulire. In questa ricette ne serve veramente poca, giusto per dare più colore all’impasto perchè al gusto sentirete solo arancia e cioccolato. Inoltre potete aggiungere mandorle e nocciole a piacere per renderli ancora più golosi. I cantucci si conservano in una scatola a temperatura ambiente per più di una settimana.

Rispondi