Ciambellone allo zenzero, limone e semi di papavero

La colazione e la merenda sono momenti sempre molto attesi dai bambini, e come sempre cerco di proporre cose golose, ma allo stesso tempo semplici e genuine. Questo ciambellone allo zenzero, limone e semi di papavero  corrisponde esattamente a quello che desideravo. Si prepara in poco tempo, è senza burro e latte, quindi anche molto leggero e ideale a chi è intollerante al lattosio, anche se inzuppato nel latte è ancora più buono!!!

Difficoltà: bassa

Tempi di preparazione: 20 min

Tempi di cottura: 40 min

Costo: basso

Ingredienti per uno stampo da 22 cm di diametro
  • 4 uova grandi
  • 170 gr di zucchero semolato
  • 1 cucchiaino di miele di acacia
  • 200 gr di farina 00
  • 30 gr di amido di mais
  • succo e buccia di due limoni biologici
  • 1 radice di zenzero
  • 2 cucchiai di semi di papavero
  • 40 ml di olio di semi di girasole o di mais
  • 12 gr di lievito in polvere per dolci
  • 1 pizzico di sale
Procedimento

In una ciotola o nel boccale della planetaria montate le uova con lo zucchero per circa 10 min. fino a formare un composto molto spumoso.

Riducete la velocità e sempre montando, aggiungete a filo il succo di limone e l’olio facendo attenzione a non smontare il composto.

Adesso aggiungete la radice di zenzero pelata con la punta di un cucchiaino e grattugiata, la buccia di limone grattugiata, il miele, e incorporate il tutto con una spatola.

Versate e mescolate l’amido di mais e il lievito nella farina, setacciatela e versatela poco per volta nel composto di uova, incorporandola con una spatola di legno con movimenti dal basso verso l’alto senza far smontare il composto.

Infine aggiungete il sale e i semi di papavero e mescolate sempre delicatamente fino ad ottenere un composto uniforme.

Versate il composto ottenuto in uno stampo a forma di ciambella del diametro di 22 cm oliato ed infarinato.

Infornate a 170 gradi  a forno preriscaldato ventilato per circa 40 min. Trascorso questo tempo fate la prova stecchino e se uscirà asciutto, potete sfornare il vostro profumatissimo ciambellone.

Fate raffreddare e capovolgete il ciambellone su un piatto da portata, cospargete di zucchero a velo e servite 😉

Rispondi