Polpette di Carne al Sugo

Questo è un piatto che associo alla mia infanzia, perchè me lo preparava spesso mia nonna. Per quanto buone mi vengano, non hanno mai lo stesso sapore di quelle di nonna, però almeno me la ricordano, anche se con tanta nostalgia. Io le preparo in maniera molto semplice, senza friggere, e piacciono proprio a tutti. I piccoli chiedono sempre il bis, perchè rimangono morbide e succose con il sugo di pomodoro fresco. Un secondo piatto veloce, buono e genuino, da fare 😉

Difficoltà: molto bassa

Tempi di preparazione: 15 min

Tempi di cottura: 30 min

Costo: basso

Ingredienti per 4 persone
  • 250 gr di macinato di manzo
  • 250 gr di macinato di maiale
  • 1 uovo grande
  • 1 ciuffetto di prezzemolo
  • 200 gr di pane bianco
  • 400 gr di polpa di pomodoro
  • mezza cipolla bianca
  • 1 spicchio di aglio
  • 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • basilico
  • sale e pepe q.b.
Preparazione

Per prima cosa, ammorbidite il pane nell’ acqua.

Nel frattempo che il pane si inzuppi bene nell’ acqua, preparate il sugo di pomodoro.

In una padella, fate soffriggere dolcemente la cipolla, il basilico e l’aglio tritati finemente, con 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva.

Versate la polpa di pomodoro, aggiungete il sale, e fate cuocere 15 minuti con coperchio e fuoco medio, girando di tanto in tanto.

Nel frattempo che cuoce il sugo, preparate le polpette.

In una ciotola, mettete il pane strizzato bene con le mani, tutto il macinato di carne, il prezzemolo tritato finemente, l’uovo, il sale, il pepe, e amalgamate tutto, fino ad ottenere un composto omogeneo.

Formate le polpette con le mani leggermente bagnate, e mettetele nel sugo di pomodoro. Aggiungete mezzo bicchiere di acqua, e fate cuocere altri 15 minuti con coperchio a fuoco medio, avendo cura di girare le polpette a metà cottura.

Una volta pronte, impiattate con del sugo, basilico e, se preferite, anche una grattata di parmigiano 😉

Consigli

Le Polpette di Carne al Sugo si possono conservare chiuse in un contenitore di plastica in frigo per al massimo un paio di giorni. Se volete, potete preparare l’impasto delle polpette il giorno prima, e conservarlo in frigo, chiuso in un contenitore con coperchio.

 

Rispondi