Struffoli

Gli Struffoli sono un classico dolce natalizio molto antico della tradizione napoletana. Non sono altro che delle palline di pasta fritte e passate nel miele caldo, decorate con pezzetti di frutta candita, diavoletti e confettini. Belli da vedere, e golosi al palato. Allora che aspettiamo, allacciate il grembiule, e prepariamo insieme gli struffoli!!! 😉

Difficoltà: molto bassa

Tempi di preparazione: 40 min

Tempi di cottura: 20 min

Costo: molto basso

Ingredienti per 6-8 persone
  • 500 gr di farina 00
  • 4 uova medie
  • 1 buccia di limone grattugiato
  • 50 gr di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 2 cucchiai di liquore Strega, rum o Sanbuca
  • 30 gr di burro ammorbidito
  • circa 1l di olio di semi per friggere
  • miele, frutta candita e zuccherini q.b.
Procedimento

In una ciotola, mischiare insieme la farina, le uova, la buccia di limone grattugiata, lo zucchero, il burro, il sale e il liquore a scelta (io ho usala il liquore Stega), fino ad ottenere un composto uniforme.

Avvolgete il panetto ottenuto nella pellicola, e fatelo riposare a temperatura ambiente per circa un’ora.

Trascorso questo tempo, ricavate dei filoncini del diametro di massimo 1 cm e tagliateli in tanti pezzetti.

Con la punta delle dita arrotolate ogni singolo pezzetto, fino ad ottenere delle palline.

Cuocete le palline in abbondante olio di semi per friggere (io ho usato quello di arachidi).

Giratele continuamente con una schiumarola, in modo che abbiano una cottura uniforme.

Quando saranno ben dorate, poggiatele su un piatto ricoperto di carta assorbente per togliere l’olio in eccesso.

In una padella, versate abbondante miele e scioglietelo  senza farlo bruciare. Versate anche gli struffoli e mescolate bene fino a che non saranno tutti ben ricoperti di miele.

Trasferite gli struffoli ricoperti di miele su un piatto da portata (tradizionalmente si mettono a forma di ciambella detta cecerchiata), e decorate con la frutta candita che preferite (arancia, cedro, mandarino etc.), confettini e zuccherini colorati.

Suggerimenti

Potete usare il miele che preferite, quello di acacia però è quello più delicato ed indicato.

Consigli

Gli Struffoli si conservano per 4 o 5 giorni chiusi sotto una campana di vetro a temperatura ambiente.

 

Rispondi