Torta Salata con Salmone e Verdure

La Torta Salata con Salmone e Verdure é un piatto completo da servire come cena sfiziosa, o in occasione di feste e ricorrenze, da portare con sé nelle gite fuori porta, e perché no, anche come merenda e pranzo a sacco in ufficio. La si puó preparare in anticipo perché é ottima anche fredda e il giorno dopo é persino piú buona. L’abbinamento del salmone con le verdure é assolutamente riuscito, e la cremina a base di uova e formaggi compatta il tutto perfettamente. La stratificazione delle verdure posizionate in questo modo consente alle stesse di mantenere la propria identitá, cosí che in bocca sentirete tutti i gusti distintamente e in perfetta armonia tra loro. Inoltre é una torta molto bella da vedere, prima e dopo il taglio. 

Difficoltá: bassa

Tempi di preparazione: 25 min

Tempi di cottura: 40 min

Costo: medio

Ingredienti per 6-8 persone
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 2 uova
  • 200 gr di mascarpone o ricotta
  • 1 cucchiaio di parmigiano
  • 450 gr di trancio di salmone fresco
  • 2 zucchine medie
  • 2 carote medie
  • 2 pomodori medi
  • 4 patate medie
  • sale e pepe q.b.
Procedimento

Per prima cosa preparate le verdure. Sbucciatele, lavatele e tagliatele molto sottili nel senso della lunghezza con una mandolina o uno sbuccia patate, e salatele leggermente, e lasciatele riposare circa 15 min. Questo fará si che le verdure si ammorbidiscano e saranno piú flessibili. Tagliate a listarelle anche il trancio di salmone.

Nel frattempo preparate la cremina a base di formaggio e uova. Sbattete le uova con il mascarpone, il parmigiano, e un pizzico di sale e pepe.

Foderete una teglia di 22 cm di diametro con carta forno, e sistemate la pasta sfoglia al suo interno con i bordi alti.

Cominciate a disporre le verdure e il salmone in maniera concentrica, dai bordi verso il centro, alternando i vari colori, fino ad arrivare al centro della torta.

Versate uniformemente la cremina su tutta la superficie della torta, ed infornate a 200 gradi a forno preriscaldato ventilato per 15 minuti. Dopo di che abbassate la temperatura a 180 gradi e proseguite la cottura per altri 20-25 minuti.

Sfornate, lasciate intiepidire e trasferite la torta su un piatto da portata, e servite 😉

Suggerimenti e conservazione

Potete sostituire le verdure con alre a vostro piacere, per esempio zucca, patate dolci, asparagi, melanzane, ed altre. Se vi accorgete che la cremina a base di uova e formaggi rusulta troppo densa, aggiungete uno o due cucchiai di latte al composto, e poi lo versate sulla torta prima di infornarla. Questa torta si conserva in frigo coperta con pellicola per circa un paio di giorni al massimo.

Rispondi